Quanto costa acquistare la Sampdoria da Massimo Ferrero

Continuano le voci su una trattativa con il fondo York Capital. L'offerta sarebbe intorno ai 100 milioni, ma quanto costa acquistare la società blucerchiata?

Da qualche settimana è sempre più insistente la voce che riguarda una possibile trattativa per l’acquisizione della Sampdoria da parte del fondo York Capital. Tante le indiscrezioni e i protagonisti inseriti nell’affare, a cominciare da Gianluca Vialli, leggenda della squadra blucerchiata e sempre legato alla piazza dopo la vittoria dello scudetto nel 1991. Si parla addirittura di settimana decisiva per la cessione al Fondo ma a tal proposito il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero non ha rivelato l’esistenza di una trattativa. Ai microfoni di Radio Radio ha dichiarato: «La Samp è la mia vita, poi un domani si vedrà. Proposte serie e concrete non ne sono ancora arrivate. Quando ci saranno, sarò il primo a dirvelo, non voglio tener nascosto nulla».

Ma in questo momento quanto costa acquistare la Sampdoria? Massimo Ferrero ha attestato le proprie richieste intorno ai 140 milioni, ma attualmente pare che la York Capital Management, il fondo interessato, abbia l’intenzione di presentare un’offerta intorno ai 100 milioni. La Sampdoria è una società solida come affermato anche da Matteo Spaziante, esperto di Calcio e Finanza, e con determinati moltiplicatori da unire al fatturato e al bilancio è possibile avere un presumibile valore della società. Non si tratta di una cifra definitiva, ma può dare un’idea di quanto potenzialmente possa valere la Sampdoria.

Per effettuare questa operazione si fa riferimento alle tre società italiane quotate in borsa: Juventus, Roma e Lazio. La base è la loro valutazione sul mercato rispetto ai ricavi del 2018, senza considerare plusvalenze. Per arrivare al multiplo, si dividono i ricavi per la capitalizzazione. Il multiplo della Juve è risultato 3,19, quello della Roma, 1,76 e quello della Lazio 0,63. La media: 1,72. La Sampdoria ha ottenuto 76 milioni di ricavi nel 2017, mentre nel 2018 il dato non è ancora disponibile. Moltiplicando i ricavi con 1,72 si ottiene il valore del capitale al netto dei debiti che sarebbe quindi di 130,72. In pratica una cifra abbastanza simile alla quotazione data da Massimo Ferrero in queste settimane.

Un altro aspetto da valutare, sempre considerando le parole di Matteo Spaziante di Calcio e Finanza, è il valore della rosa. Questo dato incide nel prezzo di una società calcistica ed è uno degli aspetti principali. Per sapere però il reale valore non si somma la stima dei prezzi di ogni cartellino, ma nonostante ciò secondo il sito Transfermarkt si attesta comunque attorno ad una cifra di 180 milioni di euro. Per un conoscere il valore reale però bisogna verificare l’effettiva correttezza dei valori rispetto a quelli del mercato.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quanto costa acquistare la Sampdoria da Massimo Ferrero