Quando serve la carta di credito: 3 offerte per gestire gli acquisti online

Come funziona la carta di credito e quali sono le migliori offerte che si possono sottoscrivere oggi direttamente online. 

Una carta di credito è uno strumento di pagamento con il quale è possibile fare acquisti non solo presso uno store fisico, ma anche online: la sicurezza nei pagamenti è garantita da sistemi di protezione molto elevati. 

Ci sono alcuni casi nei quali possedere una carta di questo tipo risulta indispensabile: per esempio, nel caso del noleggio di un’auto, molto frequente nel corso di una vacanza, la carta di credito è una delle poche forme di pagamento accettate. 

Un altro caso in cui potrebbe essere richiesta una carta di credito potrebbe invece essere l’attivazione di un’offerta per lo smartphone, caratterizzata da un bundle di Giga, minuti e messaggi di un certo livello e che, pertanto, preveda unicamente la sottoscrizione in abbonamento, con pagamento diretto su carta di credito. 

Qualora fosse alla ricerca di una carta di credito caratterizzata da spese non particolarmente elevate, ecco alcune proposte che potresti valutare online e che ti permetteranno di ottenere una in un periodo di tempo non troppo lungo. 

Confronta le migliori carte di credito del momento

Carte di credito di banca Widiba

Widiba è una banca totalmente digitale, che permette di sottoscrivere in pochi minuti un conto corrente online, con canone a zero spese per un totale di 12 mesi. Dopo aver attivato il conto, sarà possibile richiedere della carte di credito

Prima di procedere con la loro descrizione, è bene fare un’importante precisazione: le carte di credito sono strumenti di pagamento collegati a un conto corrente, dal quale vengono sottratti i soldi di ogni transazione (sono dunque ben diverse rispetto alle carte di tipo prepagato, che possono essere utilizzate soltanto se si ricaricano). 

Quando si effettua un acquisto online o dal vivo, accade che l’importo sostenuto non venga prelevato subito dal proprio conto, ma in un momento successivo, sulla base di quanto previsto dal contratto relativo alla carta

Le carte di credito, in pratica, sono dotate di un plafond mensile che permette di pagare, entro i limiti dello stesso, anche per importi che non si possiedono al momento dell’acquisto sul proprio conto, i quali dovranno essere restituiti in una data successiva. 

Tornando a Widiba, tra le carte di credito che si possono richiedere, si annoverano:

  1. Widiba Carta Classic, che ha un costo del canone annuo pari a 20 euro e un plafond fino a 1.500 euro;
  2. Widiba Carta Gold, la quale prevede un canone di 50 euro all’anno e ha un plafond di 3.000 euro. 

Per ottenere una carta di credito Widiba sarà necessario ricevere uno stipendio o una pensione mensile di almeno 800 euro, oppure avere una giacenza di almeno 3.000 euro. 

Effettua un’analisi comparativa tra le migliori carte di credito

Carte di credito American Express

Tra le carte di credito più note a livello internazionale, che si stanno diffondendo sempre di più anche in Italia, troviamo le American Express, le quali potranno essere richieste anche se si è titolari di un conto corrente con un altro istituto di credito. 

Una carta di credito con canone gratuito è Carta Verde, la quale dà la possibilità di non pagare il costo della carta rispettando la seguente condizione: si dovranno spendere 3.600 euro ogni 12 mesi. 

Scopri quali sono le migliori carte di credito American Express

Dotata della protezione antifrode, rende possibili i pagamenti online e quelli in versione contactless, nel caso in cui si pagasse fisicamente in un negozio. Uno dei vantaggi di questa carta di pagamento è che non esiste un limite di spesa prefissato. Questo significa che ogni singola operazione è soggetta a una procedura di autorizzazione. 

In merito ai requisiti da possedere per poterla attivare, si tratta di:

  • avere raggiunto la maggiore età ;
  • avere un conto corrente bancario o postale appartenente al circuito SEPA;
  • essere residenti in Italia, oppure avere un indirizzo di corrispondenza italiano;
  • avere un reddito lordo annuale, che dovrà essere dimostrato, di almeno 11.000 euro. 

Un’altra carta di credito American Express con canone gratuito ogni anno spendendo 12.000 euro ogni 12 mesi, è Carta Oro, con la quale, ogni anno, al rinnovo, si riceverà un voucher virtuale di 50 euro, valido per 12 mesi. Potrà essere utilizzato per effettuare una prenotazione tramite la sezione dedicata ai viaggi, disponibile su American Express, utilizzando lo sconto a propria disposizione. 

Tra le sue peculiarità, si possono citare:

  1. gli sconti Amex e le offerte previsti tutto l’anno;
  2. la possibilità di accumulare punti ogni giorno effettuando acquisti, che potranno essere trasformati in Sconti Shop with points;
  3. le offerte 2×1, con le quali vivere eventi a prezzi scontati con il programma my-events o la possibilità di accedere al circuito The Space Cinema con la card 2×1.