Poste, Caio parla di “trasparenza” e “consapevolezza” risparmiatori negli investimenti

(Teleborsa) – Il numero uno di Poste Italiane, Francesco Caio, torna a parlare della trasparenza con cui la società intende operare sui prodotti finanziari e nella gestione del risparmio.

Nel corso di un’audizione dinanzi alle commissioni Finanze e Trasporti della Camera sul tema del collocamento di strumenti finanziari al pubblico, il manager ha parlato di rischio e di “consapevolezza” dei risparmiatori nelle scelte di investimento. 

Secondo Caio, gli investimenti in Fondi che includono una componente di rischio saranno proposti “solo e soltanto da persone consapevoli del rischio”. Poi, ha spiegato che oggi, perché vi sia un rendimento accettabile degli investimenti, c’è sempre una componente di rischio, altrimenti la prospettiva di rendimento del risparmio oggi e negli anni a venire è molto marginale. 

Poi, l’Ad di Poste ha assicurato: “non vendiamo prodotti a rischio a clienti che non abbiano concluso la procedura Mifid”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Poste, Caio parla di “trasparenza” e “consapevolezza...