Parlamento Ue: italiani più presenti di francesi e tedeschi

La presenza dei nostri parlamentari si attesta al 91,27%: undicesimi su 28 stati membri

Se c’è un dato sorprendente riguardo le presenze dei parlamentari alle sedute del parlamento europeo è quello relativo agli italiani; non i più presenti, certo, ma nemmeno tanto assenti rispetto a quello che ci si potrebbe aspettare dagli eletti del Belpaese.

Nelle cifre pubblicate da VoteWatch (la principale organizzazione internazionale non governativa che si occupa del monitoraggio dei politici europei) i deputati del nostro paese sono all’undicesimo posto per numero di presenze alle votazioni elettroniche, con una percentuale che si attesta al 91,27%. Il dato, in calo rispetto a gennaio di quest’anno quando il nostro paese era al nono posto, è comunque in crescita rispetto agli anni precedenti.

Il dato italiano è come detto superiore a quello di altri grandi paesi europei. Ad esempio i deputati francesi segnano un 89,75% (15esimo posto), quelli della Germania 89,30% (16esimo) e della Spagna 89,06% (17esimo). I parlamentari del Regno Unito hanno una percentuale media molto bassa, dell’84,69% e sono al penultimo posto fra i 28 stati membri. Peggio dei parlamentari inglesi fanno solo i greci, la cui percentuale di presenze è dell’84,52%. La testa del podio è degli austriaci (95,69%), unici a superare la soglia del 95% insieme ai deputati di Malta (95,08%). Il terzo posto è occupato dai croati (alla loro prima legislatura da inizio mandato) che registrano un dato medio del 94,67%.

L’europarlamentare italiano più presente risulta essere Nicola Caputo, politico campano del Partito democratico, ex consigliere regionale, che in quasi due anni di mandato è mancato a una sola votazione, con una percentuale di presenze del 99,97%. Subito dietro di lui Mara Bizzotto (Lega nord) con il 99,87% e Nicola Danti (Pd) con il 99,69% di presenze. Il più assente degli italiani è Renato Soru (Pd), ex presidente della regione Sardegna che ha partecipato solo a 1.704 votazioni su 3.103 (56,07%).

Leggi anche:
La Ue cerca 110 autisti per guidare fino a Bruxelles
L’Unione Europea vieta Facebook ai minori di 16 anni

Parlamento Ue: italiani più presenti di francesi e tedeschi