Papa Francesco, oltre 750mila euro per i suoi oggetti contesi all’asta

Vanno a ruba all'asta gli oggetti posseduti o semplicemente firmati dal Pontefice

Gli oggetti di papa Bergoglio vanno a ruba all’asta: per la sua papalina sono stati offerti 16mila euro, la Fiat 500 Lounge nera è stata venduta per 300mila dollari e l’ l’Harley-Davidson ‘Super Glide’ ha raggiunto 241mila euro.

In alcune occasioni, è stato lo stesso pontefice a organizzare lotterie di beneficenza per finanziare le opere di carità attraverso la vendita dei doni ricevuti. In altri casi, invece, sono state le diocesi o singole persone a lanciare la corsa al cimelio papale.

PAPALINA
Se l’è aggiudicata un collezionista americano. Per averla, come risulta dal sito della casa d’aste online Catawiki, ha offerto 16.100 euro, superando di mille euro il precedente rilancio. Parte del ricavato della vendita – afferma la casa d’aste – sarà devoluto in beneficenza a favore di Save a child’s heart, una delle più grandi onlus al mondo che fornisce cure di cardiochirurgia pediatrica nei paesi in via di sviluppo. Papa Francesco aveva scambiato la sua papalina con una copia che nel 2014 gli aveva dato l’inviato Damiano delle Iene, durante un’udienza pubblica in piazza San Pietro.

FIAT 500
È stata venduta per 300mila dollari, un prezzo 12 volte superiore a quello di base, la Fiat 500 Lounge nera, con tetto in vetro, messa all’asta sul sito CharityBuzz.com. Si tratta dell’auto che ha portato in giro papa Francesco durante la tappa di New York dello scorso settembre. I funzionari dell’arcidiocesi statunitense hanno deciso, come era avvenuto per le auto del tour di Philadelphia, di mettere in vendita la papamobile per beneficenza. Il prezzo partiva da 24.695 dollari (poco più di 21mila euro). Il ricavato andrà alle scuole e associazioni cattoliche. Il nuovo proprietario è un uomo d’affari americanio, Mils Nadal, un collezionista che possiede già 130 tra moto e auto d’epoca, secondo quanto riferito da CharityBuzz.

HARLEY DAVIDSON
Asta record per l’Harley-Davidson ‘Super Glide’ di Papa Francesco. Per aggiudicarsi l’unica moto al mondo firmata da un Papa, il fortunato collezionista ha dovuto sborsare in tutto, tasse comprese, 241.500 euro. L’Harley 1.585cc Dyna Super Glide era stata donata a Papa Francesco nel giugno scorso, in occasione dei 110 anni dalla fondazione della celebre casa motociclistica americana. Bergoglio, dopo averla autografata, aveva deciso di metterla all’asta e di devolvere il ricavato alla Caritas.

Leggi anche:
Zuckerberg para le critiche: “Ecco dove andranno i 45 miliardi in beneficenza”
Didier Drogba indagato: la sua beneficienza non va ai bambini poveri
Satispay, l’app italiana che aiuta il non profit. #DoItSmart!

Papa Francesco, oltre 750mila euro per i suoi oggetti contesi all...