Pagamenti contactless, dal 2021 la soglia sale a 50 euro

Da gennaio per gli scontrini fino a 50 euro non servirà il pin. Ora la soglia è a 25 euro

Dal 2021 aumenta la soglia per i pagamenti contactless senza pin, dai 25 euro attuali ai 50 euro. Fino ad oggi per gli acquisti inferiori ai 25 euro non è necessario inserire il pin del bancomat o della carta. Ovviamente questo vale solo per bancomat e carte di credito o prepagate provviste del servizio contactless.

Lo hanno annunciato in una nota congiunta Bancomat, Visa e Mastercard.
A partire dal prossimo anno, si spiega, “gli istituti di credito avvieranno un progressivo aumento della soglia per pagamenti contactless a 50 euro, al di sotto dei quali non sarà più previsto l’inserimento del codice Pin. Una decisione – si sottolinea – che segna un nuovo e importante traguardo per il settore, che si prepara a raddoppiare la soglia rispetto a quella di 25 euro attualmente in vigore e che si prefigge l’obiettivo di rispondere ai nuovi bisogni dei consumatori, sempre più digitali, alla ricerca di un pagamento semplice, rapido e sicuro”

Bancomat, Mastercard e Visa, al fianco di tutti i principali attori del settore dei pagamenti, hanno infatti lavorato negli ultimi mesi per rendere possibile l’adozione di una nuova soglia per le transazioni con le carte di pagamento contactless in Italia.

L’innalzamento della soglia dei pagamenti contactless a 50 euro (auspicata dalla Bce), è già attuata su base temporanea in diversi Paesi dall’inizio dello scoppio della pandemia come strumento per disincentivare l’uso del contante e al tempo stesso evitare che gli utenti debbano digitare i codici sui dispositivi, in modo da limitare il più possibile i rischi di contagio.

Ricordiamo che dal 1 luglio è attivo per professionisti e imprese il bonus Pos, ovvero un credito d’imposta pari al 30% delle spese sostenute quando incassano un pagamento elettronico. In base al Decreto Fiscale 2020 (legge 157/2019), per incentivare l’utilizzo della moneta elettronica, lo Stato rimborsa un terzo delle commissioni bancarie e dei costi fissi sostenuti da chi accetta bancomat e carta di credito.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pagamenti contactless, dal 2021 la soglia sale a 50 euro