Nuovo BTP Italia 2020: ufficiale il tasso di collocamento e cedola semestrale

Il Tesoro va alla ricerca delle coperture per il DL Cura Italia e per il DL Rilancio con il Nuovo BTP Italia 2020

Parte delle decine di miliardi che il Governo ha investito in queste settimane per fronteggiare la crisi economica scatenata dal nuovo Coronavirus (da ultimi, i 55 miliardi del Dl Rilancio) arriveranno dalla collocazione di un Buono del Tesoro Poliennale (meglio conosciuto come BTP) che potremmo definire di “scopo”.

Già ribattezzato Nuovo BTP Italia 2020, il titolo servirà dunque a raccogliere fondi sul mercato degli investitori (e non solo) così da trovare le coperture necessarie. E, per convincere i risparmiatori italiani a puntare su questo prodotto, il Tesoro ha definito modalità di rimborso “ibrida”, che consentirebbe anche di raddoppiare il valore della cedola di anno in anno. Inoltre, gli investitori che manterranno il Nuovo BTP Italia per tutta la durata della sottoscrizione (5 anni) riceveranno un “premio fedeltà”.

Tasso di collocazione Nuovo BTP Italia 2020

Il Nuovo BTP Italia 2020 verrà emesso a partire dal prossimo lunedì 18 maggio e, sino a mercoledì, la finestra di acquisto sarà riservata agli investitori privati. Chi deciderà di acquistarlo riceverà una cedola minima dell’1,4% lordo (tasso di emissione 1,23% netto), rivalutata su base semestrale.

Per il tasso di rendimento definitivo sarà necessario attendere giovedì, quando sarà più chiara la situazione sulla richiesta e su quanti miliardi di titoli saranno stati collocati. Comunque, il tasso di emissione potrà subire modifiche solo al rialzo, mentre la “base di partenza” è quella comunicata nella giornata di oggi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e non potrà scendere al di sotto.

Come funziona Nuovo BTP Italia 2020

Come detto, uno degli aspetti innovativi del nuovo strumento messo a punto dai tecnici di Viale XX Settembre riguarda le modalità di “rimborso” degli investimenti. La cedola semestrale è infatti indicizzata al tasso di inflazione italiana (Indice FOI, senza tabacchi – Indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, al netto dei tabacchi), previsto in crescita dello 0,8% nel 2020 e dell’1% nel 2021.

Non solo: chi acquisterà il BTP Italia 2020 potrà contare anche sulla rivalutazione del capitale investito, indicizzato ugualmente al tasso di inflazione italiano (Indice FOI). Secondo alcuni analisti, questa condizione potrebbe portare a un importante aumento della remunerazione dell’investimento, che potrebbe addirittura raddoppiare il valore della cedola semestrale.

Inoltre, come già accennato, chi manterrà i BTP Italia 2020 per tutta la loro durata (5 anni) riceverà un “bonus fedeltà” dell’8 per mille del capitale investito.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nuovo BTP Italia 2020: ufficiale il tasso di collocamento e cedola sem...