Mutui, prorogata la sospensione delle rate per famiglie in difficoltà

Firmata la quarta ed ultima proroga sino al 31 marzo prossimo. A dicembre sospesi 85mila mutui per un totale di 9,8 miliardi di euro

(Fonte Teleborsa) – Volge al termine l’iniziativa messa in campo dall’Abi e da 13 Associazioni dei consumatori per la sospensione delle rate del mutuo. E’ stata firmata infatti la quarta ed ultima proroga sino al 31 marzo prossimo, dopo che a dicembre sono stati sospesi 85mila mutui per un totale di 9,8 miliardi di euro.

L’iniziativa sulla sospensione delle rate di mutuo si avvia, dunque, alla conclusione, contestualmente all’approvazione del "Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa", che ha ricevuto ieri il parere positivo della competente Commissione parlamentare della Camera.

"L’obiettivo – sottolinea l’Associazione bancaria – è quello di non far mancare alle famiglie italiane in difficoltà uno strumento di supporto strutturale per il pagamento del mutuo".

Da ricordare che l’accordo siglato da Abi e Associazioni dei consumatori è applicabile ai mutui ipotecari destinati all’acquisto, alla costruzione o ristrutturazione della propria abitazione principale e vale sia per i prestiti concessi a tasso variabile sia per quelli a tasso fisso. La condizione per accedere alla moratoria di 1 anno è la perdita del lavoro o l’ingresso in cassa integrazione, eventi che dovranno ora verificarsi entro il 28 febbraio.

Mutui, prorogata la sospensione delle rate per famiglie in difficoltà
Mutui, prorogata la sospensione delle rate per famiglie in diffic...