Motorini, in arrivo nuovi incentivi

Potrebbero essere dirottati i fondi non ancora utilizzati

Bonus per l’acquisto di motorini, pronti al bis. Il sottosegretario allo Sviluppo economico Stefano Staglia ha detto che i fondi stanziati dal decreto incentivi – e in parte non utilizzati – potrebbero essere dirottati sui motocicli a basso consumo.

Infatti il decreto legge n. 40/2010 prevede benefici ad altre tipologie di prodotti, oltre le due ruote. Aiuti che giacciono ancora nella casse dello Stato. Sono ancora disponibili, per esempio, i fondi per l’acquisto di cucine, di immobili a basso impatto energetico e per l’acquisto di macchinari industriali.

C’è tempo fino al 31 dicembre per chiedere gli incentivi. La decisione di spostare parte dei fondi, però, potrebbe arrivare in anticipo. Almeno per quei settori in cui il numero delle domande lascia presagire che si arriverà all’esaurimento delle risorse disponibili.
Naturalmente per dare il via ai nuovi aiuti all’acquisto dei motorini servirà un provvedimento ministeriale, ovvero un decreto attuativo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Motorini, in arrivo nuovi incentivi