Miglior conto corrente: classifica e caratteristiche

Quali sono i migliori conti correnti che si possono attivare nel 2022, tra giovani, a zero spese, cointestati, online. 

Qual è il miglior conto corrente a zero spese? Quale banca scegliere nel 2022, che permetta di risparmiare sui costi canonici del conto e che possa, al contempo, essere considerata una soluzione comunque sicura? 

Nelle prossime righe prenderemo in analisi, confrontandole, le migliori proposte di conti correnti attualmente disponibili e che potranno essere attivate online, in pochi minuti, anche in versione cointestata (per esempio tra due coniugi o tra genitori e figli). 

Miglior conto corrente online 2022: scopri quali sono i più convenienti

Qual è il conto online più conveniente? 

Prima di passare all’analisi dettagliata dei migliori conti correnti del 2022 che si possono sottoscrivere e gestire da web, quindi completamente da remoto, è bene spiegare un po’ come funzionano i conti correnti online. 

Si tratta di soluzioni che permettono di depositare i propri risparmi, tramite addebito diretto dello stipendio o della pensione o trasferimento tramite bonifico di soldi presenti su un altro conto, tanto sicuri quanto i conti correnti tradizionali. 

Un conto online può essere aperto con una banca 100% digitale, quindi che esiste solo online e non ha filiali fisiche – è comunque dotata di un ottimo servizio di assistenza clienti per la risoluzione di qualsiasi tipologia di problema legato al conto. 

Anche le banche tradizionali permettono comunque l’apertura di un conto online, che si potrà gestire in modo totalmente digitale, grazie alla presenza dei servizi di Internet e mobile banking. 

Uno dei principali vantaggi dei conti online, oltre alla questione operativa, è legato ai conti, sensibilmente più bassi rispetto ai costi di un conto tradizionale, per quel che riguarda non solo il canone mensile, ma anche le commissioni. 

Confronta i migliori conti correnti online a zero spese

Miglior conto corrente online 2022

Nelle prossime righe analizzeremo le proposte di conti correnti online a zero spese che si consiglia di sottoscrivere nel 2022 e che, pertanto, vengono considerati in un certo senso i migliori. 

Si tratta di:

  • conto corrente Widiba, che è una banca 100% digitale;
  • conto corrente My Genius della storica banca UniCredit, che ha anche dei conti correnti tradizionali;
  • conto online di Crédit Agricole;
  • conto online Webank, che è la digital bank del gruppo BPM. 

Vediamo quali sono i principali vantaggi e costi di ogni conto inserito in elenco. 

Conto corrente online a zero spese: confronta i migliori del 2022

Conto corrente Widiba

Il conto Widiba prevede canone gratuito per i primi 12 mesi per tutti i nuovi clienti che effettueranno la sottoscrizione entro il 2 novembre 2022. Ci sono diverse possibilità che permettono di azzerare il costo del canone mensile. Il conto potrà essere aperto online in soli 5 minuti, tramite SPID o webcam. 

Si caratterizza in particolare per:

  • maxi-prelievo fino a 1.550 euro al giorno presso tutti gli ATM del gruppo MPS;
  • bonifici gratuiti verso 36 Paesi;
  • piattaforma per pagamenti F24, MAV, RAV, bollo auto, bollettini e CBILL;
  • casella PEC da 1 Giga inclusa;
  • deposito titoli incluso;
  • servizio di portabilità WidiExpress, con il quale trasferire il denaro dal vecchio conto e tutte le operazioni ad esso collegate con estrema facilità. 

My Genius Green di UniCredit

Si tratta di un conto corrente con canone a zero spese, che include anche i bonifici SEPA e i giroconti online gratuiti – fatta eccezione per i bonifici di tipo istantaneo. 

Nel momento in cui si attiverà il conto, totalmente paperless – quindi ogni comunicazione avverrà online e non saranno previsti carnet di assegni – si riceverà anche una carta di debito a costo zero – la MyOne, in versione ecosostenibile. 

Grazie al servizio Banca Multicanale, il conto potrà essere gestito, da remoto, tramite:

  • home banking;
  • mobile banking;
  • telefono. 

Conto corrente Crédit Agricole online

Il conto online di Crédit Agricole prevede canone a zero spese per i primi 6 mesi, azzerabile per gli utenti che hanno meno di 35 anni – può essere quindi inteso come un conto corrente perfetto per i giovani – o per chi effettua degli investimenti. 

In fase di apertura, si potrà scegliere tra la carta di credito tradizionale Easy Cash, gratuita, oppure la carta di debito evoluta Crédit Agricole VISA, che ha canone gratuito per i primi 2 anni. Sarà quindi possibile pagare e prelevare in tutto il mondo. 

Questo conto online garantisce:

  • prelievi gratuiti presso tutti gli ATM Crédit Agricole;
  • bonifici SEPA online gratuiti;
  • gestire totale da remoto, anche tramite la comoda applicazione dedicata. 

Conto corrente online Webank

Webank propone un conto online con canone a zero spese, sicuro e facile da gestire, attraverso il quale si potranno richiedere carte di credito, di debito e prepagate a costo di gestione pari a zero.

Il conto potrà essere aperto online in pochi minuti, tramite SPID, e lo si potrà utilizzare nel giro di soli 2 giorni. Pagamenti, ricariche, bonifici online e molto altro ancora, potranno essere gestiti dall’applicazione gratuita, per dispositivi iOS e Android. 

I bonifici SEPA sono gratuiti, se effettuati online, mentre allo sportello hanno un costo di 3 euro. Webank mette anche a disposizione un servizio per fare trading online, per tutti gli utenti interessati a investire in questo modo.