Ecco come Meghan Markle ha risollevato le sorti dell’industria fashion

Le scelte di Meghan Markle in fatto di look stanno risollevando l’economia inglese

Può un outfit trainare un’intera economia? Sì, se i vestiti sono indossati dalla futura moglie del principe Harry, Meghan Markle.

Si può risparmiare su tutto, ma c’è chi ama concedersi ogni tanto un piccolo strappo alla regola e regalarsi uno splendido capo firmato. Pensate cosa dovesse succedere se milioni di persone comprassero – nello stesso momento – il medesimo vestito. In ogni parte del mondo. Sarebbe il sogno di molte aziende che operano nel settore della moda. E, ad alcune di loro, incredibilmente è successo proprio questo. Il motivo si chiama Meghan Markle. Da quando l’attrice ha annunciato il suo matrimonio con il principe Harry è stata perennemente sotto i riflettori: sia lei sia i suoi outfit. E alcune cose che sono successe hanno davvero dell’incredibile.

La mattina del primo dicembre 2017, lo staff della casa di moda canadese Mackage si è svegliato con una bella sorpresa: il maxi cappotto militare doppio petto era incredibilmente andato sold out durante la notte. E non stiamo parlando di un solo negozio, ma di tutti quelli presenti in venti Stati e in tre diversi continenti. Il motivo? Sempre Meghan Markle, ovviamente. La fidanzata del principe Harry lo aveva indossato appena cinque ore prima durante un’apparizione pubblica con il figlio di Lady Diana a Nottingham. E, appena venti minuti dopo, milioni di persone in tutto il mondo hanno deciso che volevano quel cappotto. La stessa cosa è successa con gli abiti indossati durante l’annuncio del fidanzamento. Parliamo, in termini economici, di milioni di sterline.

È stato stimato da alcuni economisti che le scelte in fatto di look di Meghan Markle avranno un impatto incredibile sull’industria fashion. Alcuni marchi hanno registrato un incremento del 300% nelle vendite dei propri vestiti dopo che erano stati indossati anche dall’ex attrice. Parlando in termini numerici, i benefit economici in questo settore si aggireranno intorno ai 150 milioni di sterline. E ci stiamo riferendo solo al 2018.

E a maggio ci sarà anche l’evento dell’anno: il matrimonio tra il principe Harry e Meghan Markle. Grazie alla vendita di gadget, cibo, champagne e all’arrivo di turisti a Londra, nelle casse del Regno Unito dovrebbero entrare circa un bilione di sterline. Un risultato niente male per lo Stato inglese.

Ecco come Meghan Markle ha risollevato le sorti dell’industria f...