Mantenere l’auto in Italia: si spendono oltre 1.500 euro

In Italia si spendono mediamente 1515 euro l'anno per l'auto: la regione più costosa è la Campania, super risparmio in Friuli Venezia Giulia

Ammonta a poco più di 1,500 euro la spesa media annuale per mantenere un’automobile in Italia. Sono questi i dati emersi dall’analisi condotta da SosTariffe.it grazie allo strumento di confronto messo a disposizione dal sito. Tool gratuito e utile per confrontare polizze auto e moto e trovare la migliore soluzione.

Lo studio analizza i costi per il mantenimento della vettura: dall’assicurazione, alla benzina, fino ai bolli e alle revisioni. E il risultato ottenuto è una classifica delle regioni in base alla spesa complessiva, ma anche altre informazioni utili e più specifiche. Volete un’auto in Molise? Occhio alla benzina. Avete bisogno di una polizza per la vostra vettura in Campania? L’assicurazione sarà quella che influenzerà maggiormente il costo finale.  

A salire sul primo gradino del podio è la regione Campania dove i costi per l’auto raggiungono i 2156 euro annui. Si spende meno, invece, in Friuli Venezia Giulia, all’ultimo posto della classifica con 1117 euro annui.

E, diversamente da come si potrebbe pensare, a fare la differenza maggiore è la spesa per il carburante, che incide con un 53 per cento sul costo finale. Segue l’assicurazione con un 24,8 per cento, per finire con bollo e revisione che influenzano con l’11,3 per cento.

SosTariffe.it ha effettuato le rilevazioni prendendo come auto di riferimento una tra le più vendute in Italia: la Fiat Panda.

Le percentuali di influenza delle varie voci variano da regione a regione. È interessante notare come in Campania incida maggiormente sul costo finale l’assicurazione (44 per cento),  mentre in Molise, dove la media di spesa annua si attesta a 1174 euro, ad alzare il costo è proprio il carburante con un 62,6 per cento. Un dato che non dipende dal costo della benzina, bensì dal numero di chilometri percorsi (15mila) che in questa regione è fra i più alti d’Italia. Sulla stessa linea anche Umbria e Veneto.

Si differenziano Sicilia, Lazio, Marche, Liguria, Valle d’Aosta e Friuli Venezia Giulia dove la spesa per la benzina non arriva ai 700 euro annui. Dato particolare quello ligure dove il costo del carburante è tra i più alti del Paese, tanto che gli abitanti hanno deciso di risparmiare usando meno l’auto (7800 chilometri l’anno).

Per l’assicurazione gli italiani spendono in media 375 euro annui, mentre bollo e revisione si attestano su un costo medio si circa 171 euro.

spesa auto

Fonte: SosTariffe.it

 

Mantenere l’auto in Italia: si spendono oltre 1.500 euro