Lotteria degli scontrini, la prima estrazione è l’11 marzo: i premi in palio

Entra nel vivo la lotteria degli scontrini: giovedì la prima estrazione, con i primi 10 premi da 100mila euro per chi acquista, altrettanti da 20mila euro per i venditori

Si avvicina la prima estrazione della lotteria degli scontrini: giovedì 11 marzo prendono il via le estrazioni mensili che premiano gli acquisti senza contanti di febbraio. In particolare, questo giovedì verranno assegnati i primi 10 premi da 100mila euro per chi acquista, altrettanti da 20mila euro per i venditori che hanno emesso lo scontrino vincente.

Bassissime le probabilità di vincita vista l’enorme mole di scontrini generati: in corsa per i primi 10 premi da 100mila euro ci sono oltre 542 milioni di biglietti virtuali generati per quasi 17 milioni di acquisti pagati con moneta elettronica nel mese di febbraio.

Ma attenzione: chi non vincerà questa prima estrazione potrà rifarsi in futuro. Con i biglietti non vincenti della lotteria di febbraio, così come quelli dei mesi successivi, si potrà partecipare all’estrazione annuale che mette in palio 5 milioni di euro.

Lotteria degli scontrini, a quanto ammontano i premi

Lo scontrino vincente premia sia chi compra sia chi vende. I premi sono mensili (da giovedì 11 marzo), settimanali (a partire da giovedì 10 giugno), e poi ci sarà il mega premio dell’estrazione annuale la cui data deve essere ancora individuata.

Premi settimanali:

  • 15 premi da 25mila euro ogni settimana per chi compra
  • 15 premi da 5mila euro ogni settimana per chi vende

Premi mensili:

  • 10 premi da 100mila euro ogni mese per chi compra
  • 10 premi da 20mila euro ogni mese per chi vende

Premi annuali:

  • 1 premio da 5 milioni di euro ogni anno per chi compra
  • 1 premio da 1 milione di euro ogni anno per chi vende.

Lotteria degli scontrini, il calendario delle estrazioni mensili

Come specifica il sito della lotteria degli scontrini, giovedì 11 marzo prendono il via le estrazioni mensili che premiano gli acquisti senza contanti di febbraio. A giugno invece si terranno le prime estrazioni settimanali del 2021 e a inizio del 2022 si terrà la prima estrazione annuale che premierà uno degli acquisti cashless effettuati dal 1° febbraio al 31 dicembre 2021.

Le estrazioni mensili verranno effettuate ogni secondo giovedì del mese, per gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria entro le 23:59 dell’ultimo giorno del mese precedente; se il secondo giovedì del mese coincide con una festività nazionale, l’estrazione è rinviata al primo giorno feriale successivo. Ecco il calendario delle estrazioni mensili 2021:

  • giovedì 11 marzo
  • giovedì 8 aprile
  • giovedì 13 maggio
  • giovedì 10 giugno
  • giovedì 8 luglio
  • giovedì 12 agosto
  • giovedì 9 settembre
  • giovedì 14 ottobre
  • giovedì 11 novembre
  • giovedì 9 dicembre

Lotteria degli scontrini, le date delle estrazioni settimanali

Giovedì 10 giugno 2021 saranno effettuate anche le prime estrazioni settimanali del 2021 fra tutti i corrispettivi trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal 31 maggio 2021 al 6 giugno 2021 entro le ore 23:59. A partire da quella data, ogni giovedì verranno effettuate le estrazioni settimanali, per tutti gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal lunedì alla domenica, fino alle ore 23:59, della settimana precedente. Se la giornata di estrazione coincide con una festività nazionale, l’estrazione è rinviata al primo giorno feriale successivo.
Sarà poi individuata da un atto del Direttore Generale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli la data dell’estrazione annuale.

Come riscuotere i premi

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli comunica la vincita tramite PEC o raccomandata AR garantendo in ogni momento la riservatezza dell’identità del vincitore e segnalando l’obbligo di recarsi – entro novanta giorni dalla ricezione della comunicazione – presso l’ufficio ADM territorialmente competente in base alla propria residenza o al proprio domicilio fiscale. Lì va effettuata l’identificazione e l’indicazione delle modalità di pagamento.

Non è necessario conservare gli scontrini, ma servirà “dar prova di aver effettuato il pagamento senza utilizzare contanti”spiega l’Agenzia delle dogane e dei monopoli che suggerisce di presentare l’estratto di conto corrente o documento analogo da cui risulti che l’acquisto è stato effettuato con strumenti di pagamento elettronici.

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli effettua il pagamento dei premi esclusivamente mediante bonifico bancario o postale.

Premi non più reclamabili

I premi non saranno più reclamabili trascorsi novanta giorni dalla ricezione della comunicazione di vincita. I premi settimanali, mensili e annuali non reclamati nel termine previsto, unitamente ai premi eventualmente non attribuiti, sono versati all’Erario.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lotteria degli scontrini, la prima estrazione è l’11 marzo: i p...