Legge di bilancio 2017: servono 7-8 miliardi. Tagli a sanità e servizi

Il governo cerca le risorse per la prossima manovra: ipotesi tagli per 7 miliardi

Il governo sta preparando la nota di aggiornamento del Def (Documento di economia e finanza) e la conseguente Legge di Stabilità 2017 (che peraltro cambierà nome in Legge di Bilancio). La manovra è pesante: si parla, infatti, di 30 miliardi di euro che dovranno trovare spazio e risorse in una panoramica che coinvolge tributi, fisco, pensioni e molto altro ancora.

Ora è caccia alle risorse: l’impegno sulla spending review e sul rientro dei capitali dall’estero, i due fronti su cui si sta lavorando, potrebbe non bastare. Ecco perchè, nella frenesia delle ultime ore, riemerge con forza l’ipotesi dei tagli. La cifra che serve si aggira intorno ai 7 miliardi. A farne le spese dovrebbero essere la sanità e i servizi, ma si valuta la possibilità di trovare risorse da nuove entrate come la lotta all’evasione dell’Iva, giochi e frequenze.

C’è bisogno di trovare almeno 22 miliardi, se non 25, per coprire sia le clausole di salvaguardia (cioè l’aumento del’Iva previsto se non si raggiungono gli obiettivi economici concordati con la Ue) sia le varie misure promesse, come gli incentivi all’industria, i contratti degli statali, le pensioni, la proroga dei bonus per la casa e la scuola. Il grosso arriverà da un aumento del deficit. E questo dovrebbe garantire circa 15-16 miliardi, dato che dovremo passare dall’1,4% promesso alla Ue al 2,4% con la flessibilità.

La parte rimanente dovrebbe arrivare da tagli al fondo sanitario nazionale (1 miliardo), dalla spending review (2 miliardi), da un risparmio sui costi di beni e servizi (500 milioni). A questo dovrebbe aggiungersi un nuovo aiuto agli evasori fiscali, la cosiddetta “voluntary disclousure“, o più semplicemente uno scudo fiscale per chi autodenuncia i soldi che ha portato illegalmente all’estero (1,5 miliardi). Inoltre l’amministrazione pubblica continuerà a trattenere l’IVA dai pagamenti ai fornitori (cosa che si stima possa provocare una minore evasione fiscale sull’iva di 1,5 miliardi). Il resto verrà da interventi fiscali sui giochi e dalle frequenze per circa 500 milioni.

Leggi anche:
Assegno fino a 5.000 euro per ricollocarsi al lavoro: ecco come
Legge di Stabilità 2017, manovra pesante da 30 miliardi. Le possibili novità
Legge di Stabilità, bonus casa confermati nel 2016: come sfruttarli

Legge di bilancio 2017: servono 7-8 miliardi. Tagli a sanità e s...