Lavori pubblici più trasparenti con il nuovo portale “open cantieri”

La rivoluzione digitale promessa dal governo passa anche per il nuovo portale presentato dal Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Delrio, sarà improntato all'insegna della trasparenza

E’ stato il Ministro Delrio in persona, nel corso di un’apposita conferenza stampa, a presentare il nuovo portale governativo sullo stato dei lavori pubblici. La novità rientra nel progetto di digitalizzazione su cui il governo Renzi ha puntato in maniera decisa.
Il sito permetterà a chiunque ne abbia necessità di entrare in possesso delle informazioni riguardanti tutti i cantieri presenti sul territorio nazionale.
Il portale del ministero delle infrastrutture e trasporti è il secondo sito internet istituzionale (il primo è stato quello della presidenza del consiglio dei ministri) ad adeguare il proprio format alle linee guida fornite dall’Agenzia per l’Italia digitale per i siti della Pubblica amministrazione. Tali linee guida hanno l’obiettivo di rendere i portali accessibili e facilmente consultabili da ogni cittadino che dovesse avere necessità di farvi visita.

Il sito internet è strutturato secondo i migliori standard attualmente richiesti dal mercato. E’ stato sviluppato su una piattaforma open source e strutturato in modo tale da essere responsive,cioè impostato in modo tale da essere visualizzato e navigato correttamente indipendentemente dal dispositivo che si usa per connettersi, è indicizzato in maniera tale da avere una buona visibilità sui motori di ricerca presenti sul web, ed è collegato ai principali social network presenti in rete.
Attraverso il portale Opencantieri il governo, per la prima volta in Italia, mette alla portata di tutti lo stato di avanzamento dei lavori di un’opera pubblica, nonché l’importo dei lavori finanziato, il costo effettivo ed eventualmente i giorni di ritardo dalla data di ultimazione dei lavori prevista.

Il sito Opencantieri è raggiungibile direttamente dal web o attraverso il portale del Ministero delle infrastrutture e trasporti attraverso un link ben visibile. Sempre sul sito del Ministero è presente un link all’altro sito dedicato alla trasparenza, Opendata, che contiene tutti i dati relativi alle infrastrutture e i trasporti, inerenti la rete stradale, la rete ferroviaria e la rete portuale.
Con quest’operazione di trasparenza il governo sta cercando di avvicinare i cittadini al lavoro del ministero, con la volontà di creare una consapevolezza dei cittadini in relazione alle opere strategiche avviate dalla Pubblica amministrazione ad ogni livello.
La volontà del governo è quella di estendere questo progetto ad altri ministeri ed a tutti i livelli della Pubblica amministrazione, al fine di renderla più trasparente e vicina ai cittadini.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavori pubblici più trasparenti con il nuovo portale “open cant...