La nostra vita economica riassunta in un’infografica

Le sei 'fasi' di vita di tutti noi fra consumo e risparmio

Nella sua commedia ‘Come Vi Piace’ (As You Like it), William Shakespeare ridusse la vita umana in 7 ere. Ora gli analisti della banca d’investimenti RBC Capital Markets le hanno ridotte a 6.

Con un taglio ovviamente meno romantico e più analiticamente finanziario, che si concentra essenzialmente su consumi e risparmi di ognuno di noi rapportati alle varie fasi della vita, dalla nascita alla morte passando per il lavoro e gli affetti.

All’interno di un report sui trends demografici globali, viene mostrato come i grandi eventi della vita – matrimonio e pensione su tutti – finiscano per influire sulle nostre abitudini economiche, ora aumentando ora diminuendo la propensione ai consumi o al risparmio.

Ecco le 6 ere della vita spiegate da RBC:

  • Nasci e consumi
  • Inizi a lavorare, umi un po’ di più e risparmi qualcosa
  • Ti sposi (o metti comunque su famiglia), consumi ancora di più e risparmi meno
  • Invecchiando consumi un po’ meno e risparmi un po’ di più
  • Finalmente vai in pensione e torni a consumare
  • Si muore, possibilmente senza debiti.

infografica

Contrariamente a quanto si possa dedurre, il report non riguarda tanto la vita dei consumatori/risparmiatori, o quanto meno non dal loro punto di vista. Studi di questo tipo, infatti, servono soprattutto ai governi ed alle istituzioni finanziarie per “tarare” le loro decisioni di carattere economico sulle dinamiche demografiche.

La nostra vita economica riassunta in un’infografica