La lettera di Telecom ai dirigenti: “Fate benzina self per risparmiare”

Sollecito via mail ai dirigenti con le auto aziendali: il rifornimento va fatto solo ai distributori fai da te per esigenze di budget

I dirigenti Telecom che hanno in uso l’auto aziendale non dovranno più farsi fare il pieno dal benzinaio, ma utilizzare la modalità “iperself” o “fai da te” per esigenze “non più procrastinabili” di budget.

La richiesta è contenuta in una email inviata dal gruppo di telecomunicazioni ai dipendenti che hanno diritto all’utilizzo di una delle 2.800 auto aziendali.

LO SCOPO – Mettendo in pratica questa misura l’azienda potrebbe risparmierà pochi centesimi al litro, che però proiettati sui consumi dell’intera flotta e moltiplicati per 365 giorni potrebbero dare vita a un contenimento di costi “sostanzioso” ai fini della spending review avviata dal neo amministratore delegato Flavio Cattaneo.

CHI NON SI ADEGUA PAGA DI TASCA PROPRIA – In realtà, non è la prima volta che si indirizzano i “gentili colleghi” a razionalizzare i costi degli spostamenti, la prima mail risalirebbe addirittura ad un paio di anni fa. Ma ora, “considerati il trend di crescita e i relativi oneri”, non saranno ammesse deroghe. O meglio, chi non si adegua paga di tasca propria.

“L’azienda – si legge nella lettera di Telecom – è impegnata in un importante sforzo di razionalizzazione dei costi di struttura”, e in base a questa scelta “l’eventuale perdurare di prelievi di carburante attraverso modalità diverse – ove non giustificati – saranno addebitati in termini di differenza con il maggior costo”.

DEROGHE CONSENTITE – Seguono indicazioni di carattere operativo, quali la promessa di mettere, a breve, sul sito delle utility aziendali la mappatura dei circa quattromila distributori Eni con le relative modalità di rifornimento, e il preciso elenco delle deroghe consentite. In poche parole la modalità “servito” sarà ammessa solo per motivi tecnici, del tipo “guasto al lettore della colonnina”, o se in zona non sono presenti né “iperself”, né “fai da te”.

La lettera di Telecom ai dirigenti: “Fate benzina self per risparmiare”
La lettera di Telecom ai dirigenti: “Fate benzina self per rispa...