Istat: nel nuovo paniere arrivano auto elettrica, monopattino e sushi

L'Istat ha annunciato la consueta revisione del paniere di beni e servizi su cui viene calcolata l'inflazione, con alcune importanti novità

(Teleborsa) – L‘Istat ha annunciato oggi la consueta revisione del paniere di beni e servizi su cui viene calcolata l’inflazione, con alcune importanti novità, che denotano il cambio di costume.

Fra le curiosità l’avvento delle auto e monopattino elettrico e del sushi, divenuto ormai un “cult”, ma anche il servizio di consegna pasti a domicilio, i trattamenti estetici per uomo ed il servizio barba e baffi, lo smalto semipermanente per le donne, il servizio lava-stira. Entrano nel paniere anche anche gli apparecchi acustici.

Nel paniere sono presenti 1.681 prodotti, ciascuno con un suo “peso” specifico: cibi e bevande analcoliche pesano per il 16,2%, i trasporti per il 15%, ristoranti e strutture ricettive per l’11,.9%, l’abitazione e le utenze (acqua, luce, gas) per il 10%. Fra i capitoli di spesa che hanno minor peso c’è l’istruzione (solo l’1%) ed anche le comunicazioni (2,4%) che hanno subito nel tempo un ridimensionamento per effetto anche della concorrenza.

I comuni che partecipano alla rilevazione sono 80 per il paniere completo e 12 nel paniere parziale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Istat: nel nuovo paniere arrivano auto elettrica, monopattino e sushi