Il costo medio della bolletta luce: come calcolarlo e risparmiare

Quali sono i costi che si possono spendere in media, al mese, sulla luce e come fare per riuscire a risparmiare. 

Conoscere a quanto ammonta il costo della bolletta della luce con il mercato tutelato è molto semplice: basterà analizzare il prezzo che viene fissato da ARERA ogni trimestre, sul quale non ci potranno essere variazioni se non quelle previste nel trimestre immediatamente successivo. 

Lo stesso non si può fare nel caso delle offerte proposte dai fornitori luce e gas che operano sul mercato libero, i quali hanno la possibilità di stabilire il prezzo di vendita e di:

  • bloccarlo per un determinato periodo di tempo, che in genere è pari ad almeno 12 mesi;
  • seguire l’andamento dei prezzi del mercato. 

Come si fa a conoscere il prezzo medio delle offerte luce del mercato libero e, soprattutto, è davvero l’unico fattore da prendere in considerazione nel momento in cui si decide di cambiare offerta, abbandonando il mercato tutelato, al fine di risparmiare? Vediamo di seguito cosa sapere in merito. 

Scopri le migliori offerte luce del mercato libero

Come si calcola il prezzo medio delle bollette luce del mercato libero

Nel caso in cui fossi interessato a conoscere qual è il prezzo medio di una bolletta della luce che potrà dover pagare nel mercato libero, si potranno effettuare delle simulazioni con l’utilizzo di un comparatore di tariffe

Si tratta di uno strumento che, a partire da semplici dati, permetterà di conoscere qual è il prezzo mensile che si dovrà pagare se si sceglierà di attivare un’offerta con un dato fornitore. Come funziona?

Prendendo, per esempio, in considerazione il comparatore di offerte luce di SOStariffe.it, si potrà effettuare una simulazione inserendo i propri dati reali di consumo, oppure i seguenti parametri:

  • da quante persone è composto il proprio nucleo familiare;
  • quali elettrodomestici sono presenti in casa, a scelta tra forno, lavatrice, frigorifero, climatizzatore, lavastoviglie e scaldabagno. 

Cliccando su Confronta offerta si potrà poi indicare se si ha intenzione di procedere con un cambio fornitura, oppure con una voltura, ma questo step potrà anche essere saltato, cliccando su Salta

Quella che si aprirà sarà quindi una pagina di comparazione tra le offerte luce, nella quale saranno indicati:

  • il costo mensile della bolletta di ogni singolo fornitore;
  • quanto si potrà risparmiare, in un anno, rispetto al prezzo luce fissato in Maggior Tutela.

Confronta le offerte luce più convenienti del mercato libero 

Quali sono le offerte luce con le quali risparmiare di più?

Nelle righe iniziali abbiamo posto l’accento sul fatto che il costo mensile della fattura, che è sicuramente importante, non è il solo criterio da prendere in considerazione nel momento in cui si è alla ricerca di una nuova promozione sulla componente luce

Bisognerebbe prestare attenzione anche al prezzo bloccato, il quale, in un mercato caratterizzato da continui rialzi, rappresenta il modo migliore per riuscire a tutelarsi contro le variazioni improvvise. 

Un altro parametro di non poco conto consiste, poi, nell’attivazione di una tariffa di tipo Dual Fuel, ovvero nel sottoscrivere un contratto per la fornitura di luce e di gas con lo stesso provider, in modo tale da ottenere vantaggi sia dal punto di vista pratico (bolletta unificata), sia dal punto di vista economico (sconti extra previsti solo con questa modalità).

Compara le migliori offerte luce per risparmiare sulla bolletta

Promozioni luce più economiche

Dando un’occhiata alle offerte presenti sul comparatore di SOStariffe.it, calcolate su una coppia che utilizza principalmente frigorifero, lavatrice, forno e scaldabagno, il prezzo mensile va da un minimo di circa 50 euro fino a circa 60 euro

Le offerte che rientrano in questa fascia di prezzo sono quelle dalle quali si può ottenere un risparmio annuo effettivo rispetto alla Maggior Tutela che va dai 247 euro fino ai 366 euro all’anno. Quali sono, dunque, le offerte da considerare in questo momento?

La promozione con la quale si potrà risparmiare di più è proposta da Illumia e prende il nome di Luce Extra Black. Si tratta di una promozione di tipo:

  • monorario, con prezzo bloccato per 12 mesi;
  • green, in quanto l’energia è prodotta da fonti 100% rinnovabili.

La promozione di Sorgenia è molto conveniente in quanto saranno previste fatture mensili di 50 euro e si potranno risparmiare fino a 366 euro. Si riceveranno, inoltre, fino a 50 euro di buono regalo Amazon. 

Un’altra offerta da prendere in considerazione è Next Energy Luce Dual di Sorgenia, ovvero una tariffa di tipo Dual Fuel, con la quale si potranno risparmiare fino a 358 euro all’anno e pagare delle rate mensili di 51,33 euro. 

La promozione in questione è davvero molto vantaggiosa in quanto include anche:

  • buoni Amazon;
  • fino a 3.000 euro di sconto in bolletta se porti gli amici in Sorgenia;
  • la gestione 100% digitale, tramite PC o l’applicazione dedicata. 

Si tratta, inoltre, di una promozione green, in quanto l’energia è prodotta da fonti rinnovabili. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il costo medio della bolletta luce: come calcolarlo e risparmiare