I vip finiti in bancarotta prima di Kanye West

Scopri quali personaggi famosi ben prima di Kanye West hanno raggiunto la bancarotta, sperperando le loro immense fortune e rimanendo sul lastrico

E’ risaputo che i soldi non fanno la felicità, ma aiutano molto spesso ad avere un tenore di vita per cui le difficoltà siano ridotte al minimo. I personaggi famosi però, un po’ troppo frequentemente abusano delle loro possibilità economiche: è il caso di Kanye West, che negli ultimi giorni ha rivelato di essere ad un passo dal lastrico dopo aver sperperato milioni e milioni di dollari.

Il noto cantante rap, marito dell’esplosiva e sexy Kim Kardashian, non è però l’unico vip ad aver dilapidato una fortuna in spese folli anzi, questa tendenza sembra essere molto in voga per molte star, soprattutto quelle hollywoodiane. Un’illustre collega di West, Lady Gaga, ha dichiarato di essersi trovata un buco nel portafogli largo circa 3 milioni di dollari, il tutto dopo aver fatto spese folli per uno dei suoi ultimi tour musicali.

Anche Cyndi Lauper ha avuto problemi finanziari all’inizio della sua carriera, al punto che ha dovuto suonare per lungo tempo nei ristoranti giapponesi, indossando un costume da geisha. Burt Reynolds ha invece chiesto l’istanza di fallimento dopo aver affrontato un divorzio costosissimo e avendo investito in una catena di ristoranti rivelatasi un flop.
Non poteva mancare poi Madonna, la regina del pop celebre per essere arrivata a New York con appena 16 dollari in tasca ed aver affrontato molti momenti di difficoltà economiche prima di raggiungere il successo planetario.

Brutte storie anche per il noto rapper Mc Hammer, che poteva vantare un patrimonio di ben 33 milioni di dollari ma circa 20 anni fa dichiarò istanza di fallimento. Hammer aveva infatti intrapreso uno stile di vita eccessivamente lussuoso, che lo portò sul lastrico in breve tempo, in quella che appare una consuetudine per i cantanti rap americani. Sex symbol e icona degli anni ’90, Pamela Anderson raggiunse la celebrità grazie al telefilm Baywatch, che le aprì le porte del successo. La Anderson in breve tempo accumulò milioni di dollari ma nel 2009 è stata costretta a vendere la sua casa per problemi col fisco. Non al meglio inziò invece la sua carriera Larry King: il conduttore tv ha spesso avuto problemi economici, al punto di essere accusato di furto aggravato nel 1971. Sette anni più tardi presentò istanza di fallimento, in coincidenza però del suo exploit televisivo.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I vip finiti in bancarotta prima di Kanye West