Grecia, Tsipras annuncia bonus sulle pensioni, ESM blocca intesa sul debito

Grecia, Tsipras aiuta i pensionati, l'Europa lo bastona

Anni di lacrime e sangue non sono bastati; è sufficiente che la Grecia di Tsipras, dopo aver chiesto sacrifici enormi alla propria popolazione, decida di redistribuire l’avanzo primario in eccedenza per dare un bonus alle pensioni più basse perchè dall’Europa giunga immediatamente lo stop agli aiuti. E la crisi greca torna più che mai d’attualità.

Il primo ministro greco, Alexis Tsipras, è stato preso di sorpresa mercoledì, quando il meccanismo europeo di stabilità (ESM) ha annunciato che non onorerà l’accordo per alleviare il peso del debito della Grecia. La decisione, una vera e propria punizione per una serie di misure di assistenza sociale implementate dal premier greco, probabilmente metterà Atene sul piede di guerra con istituti di credito.

IL BONUS – “La nostra situazione sta migliorando – ha detto in tv al paese Tsipras – il 2016 si chiuderà con un avanzo primario superiore alle attese”. E i soldi in più, ha deciso, saranno destinatie a garantire una tredicesima alle pensioni sotto gli 850 euro e a congelare l’aumento dell’Iva sulle isole dell’Egeo, quelle dove sbarcano i rifugiati e che sono lasciate al loro destino dall’Ue non meno dei luoghi di sbarco italiani. Apriti cielo: a Bruxelles e Berlino la decisione è stata subito catalogata sotto la voce ‘inadempienza’.

Lo scarno comunicato emesso al termine dell’incontro parla chiaro: “Le istituzioni hanno concluso che l’operato del governo di Atene non è in linea con gli accordi – recita la nota -. Alcuni stati membri la pensano allo stesso modo e così, senza unanimità, le misure per ristrutturare l’esposizione sono al momento congelate”. Assieme con ogni probabilità alla concessione di nuovi aiuti e alla chiusura della seconda fase del programma di salvataggio. Se ne riparlerà – conclude la lettera, solo a gennaio.

Ma Tsipras, la cui popolarità è diminuita notevolmente a causa dell’implementazione da parte del suo governo di sinistra di tagli salariali e aumenti delle tasse che un tempo aveva promesso di ribaltare, sembra in vena di sfida. Nonostante il clamore ha categoricamente rifiutato di eliminare il supplemento sulle pensioni, dicendo che 617 milioni di euronecessari al bonus verranno presi al surplus di bilancio che il suo governo è riuscito a realizzare.

Leggi anche:
Il FMI ammette: “Grecia sacrificata per salvare l’euro”
Grecia, il Fmi chiede una moratoria sui debiti fino al 2040
“L’Italia deve aumentare l’Iva”. Il diktat di FMI e Ocse
Il FMI si sfila dalla trojka: “L’Euro non ha futuro”
L’Euro è tecnicamente fallito. E la colpa è della Germania
Il FMI ha trovato la soluzione alla crisi economica: “Dovete morire prima”

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Grecia, Tsipras annuncia bonus sulle pensioni, ESM blocca intesa sul d...