Equitalia: arriva Contotax, il contatore di cartelle e rateizzazioni

Arriva una nuova misura per agevolare il contribuente: il servizio online per monitorare la sua posizione

(Teleborsa) In amore e in guerra tutto è lecito. A quanto pare anche quando c’è da fare pace con il fisco.  Veri e propri numeri da record registrati fino ad oggi, destinati a salire dopo la proroga che ha fatto slittare al 21 aprile il termine per aderire alla definizione agevolata. Quattro milioni di accessi dall’inizio dell’anno e oltre 600.000 domande presentate: i ritmi della rottamazione delle cartelle esattoriali procedono senza sosta.

Per questo, Equitalia ha annunciato non solo di prolungare l’orario di apertura degli sportelli anche nel pomeriggio ma ha deciso di avvalersi di un nuovo strumento che velocizzerà pratiche e messa in regola per i contribuenti che hanno deciso di regolarizzare la propria posizione. Arriva, infatti Contotax, un servizio online, che permette al contribuente di monitorare la sua posizione, e di simulare eventuali rate, per verificare se sono sostenibili.

Attenzione, parola d’ordine NIENTE RITARDI! La procedura infatti, una volta avviata, non ammette ritardi o rinvii: il mancato pagamento in tempo utile anche di una sola rata interrompe la definizione agevolata e riporta il contribuente al debito iniziale, compreso di tasse e interessi.

Rispetto alle modalità, non è detto che si debba rottamare tutto, il contribuente può scegliere  di regolarizzare alcuni dei propri debiti, e distribuirli come ritiene opportuno, tenendo bene a mente che  le rate sono al massimo cinque e che il 70%  va pagato entro quest’anno, mentre il 30% può essere rinviato e spalmato nel corso del prossimo anno, fino al settembre 2018.

OBIETTIVO RISPARMIARE – Non solo, dunque, mettersi alle spalle antiche “scaramucce” fiscali, ma farlo risparmiando con il portafoglio che ringrazia.  La rottamazione delle cartelle esattoriali permette, infatti, in media un risparmio del 35% per i debiti con il Fisco e del 20% sui ruoli delle multe stradali (solo per i cittadini dei Comuni che riscuotono i tributi tramite Equitalia, circa 3.300, o che hanno aderito volontariamente all’operazione).

Equitalia: arriva Contotax, il contatore di cartelle e rateizzaz...