Effetto crisi: gli italiani mangiano di meno

Calo dei consumi alimentari più accentuato di quello dei non alimentari. Il trend investe sia grande sia piccola distribuzione, discount compresi

In base agli ultimi dati Istat, calano le vendite al dettaglio.
A gennaio, il loro valore totale ha registrato una variazione negativa dello 0,5% rispetto al dicembre 2009; mentre nel confronto con il mese di gennaio 2009 l’indice grezzo ha registrato una flessione del 2,6%.

Ma il dato forse più interessante è che vanno giù soprattutto le vendite di pane, pasta e di tutti i prodotti alimentari, cioè i beni primari. La crisi è arrivata fino a lì.

Effetto crisi: gli italiani mangiano di meno
Effetto crisi: gli italiani mangiano di meno