Decreto liquidità, Scuola, rinvio elezioni: Consiglio dei Ministri al via

Intesa sul ruolo di SACE coordinata da MEF. Sospesi termini per i benefici per l'acquisto della prima casa

E’ iniziato con un’ora di ritardo rispetto alla convocazione, il Consiglio dei Ministri. Sul tavolo, il tema dell’erogazione della liquidità e quello del rinvio delle scadenze fiscali che, tuttavia, non esaurisce il decreto imprese. Nel “pacchetto” anche nuove norme sul golden power per rafforzare l’esercizio dei poteri speciali del Governo contro l’acquisizione di imprese e PMI dei settori agroalimentari, biomedicali e tecnologici., giustizia e rinvio delle amministrative al prossimo autunno.

ELEZIONI VERSO IL RINVIO – Dopo un confronto nella maggioranza – supportato dal parere del Comitato tecnico scientifico – pronta a slittare, con ogni probabilità, all’autunno – quando si spera che la pandemia sarà “sotto controllo” – la tornata di elezioni regionali ed amministrative previste per il mese di maggio. Lo prevede la bozza di decreto all’esame del Consiglio dei Ministri in corso. Al momento, infatti, non ci sono le condizioni per svolgere le consultazioni per il rinnovo dei Governi di Liguria, Veneto, Marche, Toscana, Campania e Puglia e di numerosi consigli comunali. Non ancora definita la nuova data, ma è probabile che il votoverrà rinviato alla seconda metà di ottobre.

DECRETO LIQUIDITA’ – Una garanzia dello Stato per finanziamenti fino a 6 anni che copra tra il 70% e il 90% del credito. E’ quanto prevede la bozza, ancora provvisoria, del decreto Credito ora in esame. La norma stabilisce che la garanzia dello stato copre il 90% dell’importo del finanziamento per le imprese con meno di 5000 dipendenti in Italia e con un fatturato fino a 1,5 miliardi di euro; l’80% dell’importo del finanziamento per le imprese con valore del fatturato tra 1,5 miliardi e 5 miliardi di euro o con più di 5000 dipendenti in Italia; il 70% per le imprese con valore del fatturato superiore a 5 miliardi.

Sempre secondo la bozza, sarà il Ministero dell’economia a coordinare le attività di sostegno alle imprese della SACE, controllata Cassa Depositi e Prestiti. La norma stabilisce che Cdp “concorda preventivamente con il Ministero dell’economia e delle finanze l’esercizio dei diritti di voto” in Sace che a sua volta “non è soggetta all’attività di direzione e coordinamento di CDP”.
Il decreto prevede poi che SACE “consulti preventivamente il Ministero dell’economia e delle finanze in ordine alle decisioni aziendali rilevanti ai fini dell’efficace attuazione delle misure di sostegno all’internazionalizzazione delle imprese e di rilancio degli investimenti con particolare riferimento alle decisioni relative all’assunzione di impegni e al recupero dei crediti”. Sarà poi istituito presso il Ministero dell’economia e delle finanze un fondo a copertura delle garanzie concesse dalla Sace sul credito alle imprese.

Inoltre, sospesi fino al 31 dicembre 2020, cn decorrenza 23 febbraio, i termini per i benefici per l’acquisto della prima casa. In particolare, si legge nella relazione illustrativa, la sospensione riguarda il periodo di 18 mesi dall’acquisto della prima casa, entro il quale il contribuente deve trasferire la residenza nel comune in cui è ubicata l’abitazione; il termine di un anno entro il quale il contribuente che ha ceduto l’immobile acquistato con i benefici prima casa deve procedere all’acquisto di altro immobile da destinare a propria abitazione principale; il termine di un anno entro il quale il contribuente che abbia acquistato un immobile da adibire ad abitazione principale deve procedere alla vendita dell’abitazione ancora in suo possesso.

Decreto scuola – Un ulteriore decreto, al secondo punto dell’Odg, riguarda invece le “misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato”.

Assegnazione risorse al commissario Arcuri – In CDM anche una deliberazione per l’assegnazione di risorse al Commissario straordinario Domenico Arcuri, il cui ruolo è stato istituito dal decreto “Cura Italia” per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento a contrasto dell’emergenza Coronavirus. Previsti anche sgravi per mascherine, disinfettanti e tute protezione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Decreto liquidità, Scuola, rinvio elezioni: Consiglio dei Ministri al...