Decreto liberalizzazioni, per le rc auto tariffa unica in tutta Italia

E gli intermediari avranno l’obbligo di dare ai clienti almeno tre preventivi diversi

Il percorso di approvazione parlamentare del decreto sulle liberalizzazioni contiene numerose novità riguardanti il settore rc auto. Vediamo quali sono.

Per i consumatori la maggiore novità riguarda la multi preventivazione, ovvero gli intermediari avranno l’obbligo di dare al cliente almeno tre preventivi differenti, di cui due appartenenti a società concorrenti. Le sanzioni previste per chi non dovesse subito adeguarsi a questa norma, vanno dai 1.000 ai 10.000 euro.

Ci sarà una tariffa unica per i guidatori disciplinati su tutto il territorio nazionale, dunque saranno abolite le discriminazioni sui prezzi delle polizze Rc auto tra nord e sud, grazie all’introduzione di un’identica tariffa per gli automobilisti nelle maggiori classi di merito.

Sconti sulla polizza per chi decide di installare dispositivi di controllo sull’uso dell’auto tipo scatola nera. Inoltre, le tariffe assicurative saranno soggette ad adeguamenti immediati qualora non si verificassero incidenti.

Scompare l’ipotesi del rimborso ridotto del 30% per chi fa riparare il veicolo presso un’autofficina non convenzionata con la compagnia assicuratrice. Ogni automobilista sarà libero di decidere la modalità di rimborso preferita, tra risarcimento per equivalente e risarcimento in forma specifica (che prevede la riparazione a spese della compagnia di assicurazione presso un’officina convenzionata).

Scompare il rimborso per i danni lievi – come il colpo di frusta – senza una certificazione medica obiettiva.
Sanzioni severe per le frodi, con pene che arrivano fino a 5 anni di carcere.
I guidatori che vengono scoperti a circolare privi di assicurazione auto dovranno regolarizzare la propria posizione entro 15 giorni, trascorsi i quali il loro nominativo sarà trasmesso alle forze dell’ordine affinché possano prendere provvedimenti.

Decreto liberalizzazioni, per le rc auto tariffa unica in tutta I...