Cresce il valore dell’argento: livelli mai così alti

Il valore dell'argento è letteralmente esploso negli ultimi giorni e ha raggiunto i livelli più alti da maggio 2015

Il valore dell’argento è letteralmente esploso negli ultimi giorni e ha raggiunto i livelli più alti da maggio 2015.

Le fluttuazioni di oro e argento dipendono normalmente dalla domanda e dalla richiesta, domanda alimentata non solo da chi vuole investire in lingotti d’oro o in monete d’oro. Il loro prezzo scende perché diminuisce la richiesta. Dall’inizio della crisi il loro valore è prima aumentato, essendo considerati un bene rifugio, per poi diminuire drasticamente nel 2008. Da allora, il loro valore è nuovamente aumentato e la crescita maggiore, soprattutto dell’argento, si è registrata proprio a metà aprile di quest’anno.

Il motivo? Un numero crescente di analisti non manca di sottolineare che l’argento è economico, molto più economico se paragonato all’oro. Tanto economico da rendere l’acquisto dello stesso rispetto all’oro – anche attraverso la speculazione sul rapporto tra i metalli, rimanendo corti sull’oro e lunghi sull’argento – un gioco interessante.

COME VIENE USATO L’ARGENTO – Oltre ad avere un impiego come metallo prezioso nella gioielleria e nella produzione di monete, l’argento è usato anche in fotografia (in emulsioni). Lo troviamo nei contatti elettrici delle tastiere, in pastiglie per la disinfezione dell’acqua, per produrre specchi, in odontoiatria, come catalizzatore, nella produzione di batterie e, addirittura, per seminare le nubi e produrre pioggia. In natura, l’oro e l’argento possono essere trovati nei giacimenti di quasi tutto il mondo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cresce il valore dell’argento: livelli mai così alti