Così la Brexit può allungare la vita al governo Renzi

Ora potrebbero allentarsi i lacci imposti da Bruxelles sui conti

Effetto Brexit ed elezioni politiche alle porte in Francia e Germania, un cocktail che potrebbe finalmente portare ad una correzione di rotta nella gestione delle politiche comunitarie e dare parecchio ossigeno, per quanto riguarda l’Italia nello specifico, all’azzoppato governo Renzi. Se ne capirà di più nelle prossime ore, dopo il vertice a tre fra Merkel, Hollande e lo stesso Renzi. Vediamo come e perché.

BASTA CAVILLI? – L’addio della Gran Bretagna, e la possibilità che possa derivarne un pericoloso effetto domino, porteranno con ogni probabilità Bruxelles a scendere a più miti consigli. Difficilmente, nei prossimi mesi, la Commissione potrà più cavillare sullo “zero virgola” di deficit. Il rischio di nuovi referendum d’uscita (minacciati o reali) è troppo alto per prospettare procedure d’infrazione per deficit eccessivo o per aiuto pubblico.

L’ITALIA – Se l’uscita di Cameron regala ovviamente nuova visibilità a Renzi, andrà verificato se l’Italia avrà anche la forza ‘politica’ per divenire protagonista di un nuovo corso. In un colpo solo potrebbe ottenere il via libera (politico, al momento) ad uno sconto fiscale di un punto di pil, pur restando nel 2017 sotto il 3 per cento di deficit. Si troverebbe così a disposizione 16 miliardi da divide in tre capitoli: sconto fiscale, investimenti e salvataggio delle banche. Una vera manna dal cielo alla vigilia del temuto referendum costituzionale di ottobre.

Leggi anche:
L’Euro è tecnicamente fallito. E la colpa è della Germania
La Gran Bretagna divorzia dall’Europa. Si teme effetto domino
Pensioni, visto, lavoro: sette conseguenze pratiche dopo la Brexit
Il FMI ha trovato la soluzione alla crisi economica: “Dovete morire prima”
Stiglitz: “Il problema dell’Eurozona è la Germania, non la Grecia”
Virgilio Genio: chi pagherà i costi dell’uscita?

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Così la Brexit può allungare la vita al governo Renzi