Conto corrente aziendale: la scelta

Quali sono i migliori conti correnti aziendali che si possono sottoscrivere online: le offerte più interessanti tra le quali scegliere. 

Il conto corrente aziendale non è uguale a un conto corrente pensato per le esigenze di un singolo correntista: è infatti dotato di diverse funzionalità che possono andare incontro ai bisogni gestionali di un’azienda. 

Quali sono gli elementi da considerare nella scelta di un conto corrente aziendale e quale attivare? Ci sono diversi istituti di credito che propongono delle soluzioni da sottoscrivere direttamente online e con le quali scegliere la soluzione che si adatta meglio al proprio business. 

Vediamo di seguito alcune delle offerte online più interessanti, analizzando i costi e i servizi di conti correnti aziendale proposti da alcune banche. 

Confronta ora i migliori conti correnti per aziende 

Conto corrente N26 Business Standard

N26 è una banca digitale che propone un conto corrente business a zero spese con IBAN italiano, pensato per sostenere i freelancer nella gestione delle proprie attività: lo si può aprire direttamente online dal proprio smartphone in modo tale da iniziare a gestire le proprie finanze con l’utilizzo dell’applicazione dedicata. 

Al conto è associata una carta virtuale MasterCard che permette di pagare in modalità contactless e che può essere richiesta anche nella versione fisica, pagando un costo di spedizione pari a 10 euro. La carta potrà essere aggiunta al proprio portafoglio digitale permettendo così di pagare da smartphone e di approfittare di 3 prelievi mensili gratuiti da qualsiasi sportello in Italia e in zona euro, oltre che dei prelievi gratuiti nei supermercati CASH26. 

L’apertura del conto corrente business di N26 consentirà di:

  • poter ricevere lo 0,1% di cashback per ogni acquisto effettuato con la propria MasterCard N26;
  • ricevere pagamenti immediati grazie al bonifico istantaneo;
  • organizzare le proprie spese aziendali con l’utilizzo di alcuni tag;
  • essere coperti fino a 100.000 euro grazie al Fondo tedesco di tutela dei depositi. 

Conto corrente aziendale online di Qonto

Qonto dà la possibilità di aprire un conto business online in pochi clic, che può essere aggiunto o sostituito a un conto corrente aziendale tradizionale, al fine di ottimizzare la gestione dei pagamenti. Tra le caratteristiche del conto ci sono:

  • i bonifici e gli addebiti diretti SEPA;
  • la possibilità di eseguire qualsiasi tipo di operazione da remoto, grazie ai servizi di Internet e mobile banking;
  • la possibilità di compilare e pagare gli F24 online in pochi clic. 

L’apertura di un conto corrente aziendale con Qonto permette di beneficiare di carte di debito MasterCard fisiche, per i pagamenti online e in negozio, di collegare le carte fisiche e virtuali a Google o Apple Pay e pagare direttamente da smartphone, di effettuare fino a 400 bonifici nello stesso momento

Conto corrente aziendale di Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo propone diverse tipologie di conto corrente aziendale, ognuno pensato per soddisfare esigenze di diverso tipo. Un esempio è Conto BusinessInsieme illimitato, disponibile al costo di 19,50 euro al mese per i primi 12 mesi, invece di 30 euro. 

Il conto corrente è dedicato a chi svolge un’attività imprenditoriale, artigianale, commerciale o professionale e abbia un fatturato non superiore a 2,5 milioni di euro: può essere aperto online a prezzo scontato entro il 28 febbraio 2022. 

Tra le altre tipologie di conto ci sono:

  • Conto Impresa Più, che si adatta sia alle piccole sia alle grandi aziende in quanto può essere personalizzato con la scelta di prodotti e servizi transazionali differenti;
  • Conto Condominio, che è stato creato per gli amministratori che gestiscono stabili di piccole o grandi dimensioni e che prevede la possibilità di scegliere tra due differenti versioni. 

Conti correnti aziendali Unicredit

Un’altra banca molto versatile nelle sue soluzioni di conti correnti aziendali che si possono sottoscrivere direttamente online è Unicredit, la quale ha pensato a prodotti differenti in base al tipo di business aziendale. 

I conti correnti aziendali tra i quali poter scegliere sono:

  • OneKey, pensato per le imprese che hanno un’elevata operatività bancaria;
  • Imprendo One, conto che permette di gestire tutte le proprie operazioni online e su ATM evoluti;
  • Imprendo Easy, una soluzione con la quale personalizzare la gestione del proprio conto aziendale;
  • Imprendo Professional, conto riservato ai liberi professionisti;
  • Imprendo Agricoltura, soluzione ideale per le aziende agricole che include servizi con finanziamenti e leasing agevolati;
  • Imprendo Plus, conto pensato per le aziende più strutturate;
  • Imprendo Condominio Light, il conto corrente destinato agli amministratori di condomini di piccole dimensioni. 

Esiste poi un conto destinato alle organizzazioni Non Profit, ovvero Imprendo Universo Non Profit Light, che permette di risparmiare tempo e denaro grazie al servizio di Banca Multicanale, e uno specifico per gli enti ecclesiastici. 

Si tratta di Imprendo Enti Religiosi Light, conto corrente dedicato esclusivamente alle piccole realtà del mondo ecclesiastico che operano tramite i canali di Internet banking, call center e ATM. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Conto corrente aziendale: la scelta