Conti zero canone e spese: esistono?

Cosa sono e quali sono le caratteristiche dei conti zero canone e spese: un’analisi della situazione attuale. 

Conti zero canone e spese: in un mercato dove possedere un conto corrente è divenuto sempre più dispendioso, pensare di poter trovare un conto corrente a costo zero sembra una possibilità remota. 

In realtà, oggi esiste un gran numero di conto correnti con canone zero e spese davvero limitate, che è rappresentato dai conti correnti online. Si tratta di una tipologia di conto corrente che si potrà sottoscrivere sia con banche 100% digitali, sia con istituti di credito che presentano filiali fisiche sul territorio. 

Come si individuano le migliori offerte di conti correnti a zero spese? Ecco qualche consiglio utile, accompagnato da un’analisi di tipo comparativo. 

Scopri quali sono i migliori conti correnti a zero spese

Conto zero canone e spese: come funziona l’attivazione

Abbiamo detto che i conti a zero canone e spese esistono e, di solito, coincidono con i conti correnti online. Come funziona la loro attivazione? Come per qualsiasi altro conto corrente, non sono previsti costi da sostenere né per l’attivazione né in caso di eventuale chiusura. 

Un conto corrente online potrà essere sottoscritto direttamente sul web, tramite l’utilizzo di un portale di comparazione, oppure procedendo direttamente sul sito della banca selezionata. 

Nel momento in cui si valuta un conto corrente con canone a costo zero, si possono prendere in considerazione anche altri elementi che contribuiscono alla sua economicità. 

Per esempio, vi rientrano:

  • il fatto che, in alcuni casi, l’imposta di bollo sia a carico dell’istituto di credito;
  • l’assenza di costi per alcune operazioni, come per esempio il bonifico allo sportello o il prelievo presso gli ATM di altra banche;
  • la presenza di servizi extra, come il trading online. 

Confronta i conti correnti online più convenienti

Migliori conti zero canone e spese

Attraverso un’analisi comparativa sui conti correnti standard, effettuata con il comparatore di conti correnti di SOStariffe.it, sono stati individuati alcuni conti corrente a zero spese, che saranno esaminati nel dettaglio nei prossimi paragrafi. 

In particolare si tratta:

  • del conto corrente BBVA;
  • del conto corrente Arancio di ING;
  • del conto corrente My Genius di Unicredit;
  • del conto corrente ControCorrente Semplice di IBL. 

Confronta i migliori conti correnti con canone azzerato

Conto corrente BBVA

BBVA propone un conto corrente con canone gratuito, che si caratterizza anche per la gratuità:

  • dell’imposta di bollo;
  • dei prelievi presso gli ATM di altre banche;
  • dei bonifici online. 

Tra i vantaggi inclusi, troviamo il Gran Cashback del 10%, con il quale sarà possibile ricevere fino a 50 euro su tutti gli acquisti. 

Conto corrente ING

Il conto corrente Arancio, proposto da ING, è un conto corrente online con:

  • canone del conto e carta di debito MasterCard gratuiti per il primo anno;
  • bonifici online gratuiti;
  • prelievi gratuiti presso gli ATM di altre banche. 

Si caratterizza anche per l’assenza di commissione sul carburante, il costo del singolo assegno gratuito e i pagamenti con Apple Pay e Google Pay. 

Conto corrente My Genius

My Genius è la proposta di conto corrente online di Unicredit: prevede il canone annuo gratuito per tutti i nuovi clienti che aprono il conto entro il 27 marzo 2022. 

In questo caso:

  • si riceverà anche una carta di debito gratuita, la My One, la quale sarà associata al conto corrente;
  • saranno gratuiti anche i bonifici online, mentre per quelli allo sportello si dovrà sostenere di volta in volta un costo pari a 7,25 euro. 

ControCorrente Semplice

IBL Banca propone il conto ControCorrente Semplice, che prevede:

  • il canone di gestione mensile gratuito per i primi 6 mesi;
  • i bonifici online gratuiti;
  • i pagamenti in modalità contactless per tutte le carte di pagamento associabili al conto, quindi carta di debito, carta di credito e carte prepagate. 

Con questo conto corrente, si avrà anche diritto di ricevere interessi annui lordi fino allo 0,3% sulle giacenze e di aumentare il tasso con l’opzione Time Deposit. Il vincolo potrà essere attivato direttamente online, senza spese.

Nell’ipotesi in cui si volesse fare una ricerca leggermente diversa, si potranno selezionare altre tipologie di conto corrente sul comparatore di SOStariffe.it, come per esempio il conto corrente per Giovani, il conto per pensionati, quello di tipo Business. 

Sono anche presenti dei filtri aggiuntivi di ricerca, con i quali si possono selezionare ulteriori parametri relativi alle caratteristiche del conto corrente, come per esempio:

  • l’età del correntista;
  • il numero annuo di bonifici o di prelievi gratuiti presso gli ATM di altre banche;
  • la giacenza media del conto. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Conti zero canone e spese: esistono?