Come fare la disdetta h3g: rescindere è semplice

Chiedere la disdetta h3g al telefono, con raccomandata o tramite pec. Ecco tutti i passaggi per chiudere il contratto facilmente e senza fare nessun errore

Fare la disdetta h3g è più facile di quanto sembra. La procedura da eseguire è sempre la stessa e non dipende dal tipo di servizio che è stato richiesto. Per prima cosa, è bene ricordare che il recesso diventerà effettivo dopo 30 giorni dall’invio della comunicazione. E’ quindi importante prepararla e trasmetterla in anticipo. La disdetta h3g è gratuita, cioè non prevede il pagamento di nessun importo da parte del cliente, solamente in due casi. Quando viene fatta entro 15 giorni dalla firma del contratto e quando viene trasmessa 30 giorni prima della scadenza concordata, che generalmente è di 12, 24 o 30 mesi.

In tutti gli altri casi, sarà necessario pagare una penale in base a quanto previsto dall’operatore. Per fare la disdetta h3g al telefono, basta chiamare il numero gratuito 133 e comunicare la propria intenzione di chiudere il contratto. In questo caso, l’addetto di h3g, dovrebbe anche fornire informazioni utili circa un’ eventuale restituzione dell’apparato telefonico e dell’importo da pagare. Anche se questa è la procedura più rapida, in realtà è quella che garantisce meno tutele al cliente.
Pertanto, si consiglia sempre di chiedere la disdetta h3g in forma scritta.

Il modulo di disdetta h3g, purtroppo non è presente sul sito ufficiale della compagnia telefonica. Tuttavia, è possibile preparare in modo autonomo una semplice lettera intestata a H3G S.p.a. Casella postale 133, Cinecittà C.a.p. 00173 comune di Roma. Nella disdetta h3g sarà necessario indicare il numero dell’abbonamento ed il proprio codice cliente. Ad essi andranno aggiunti tutti i propri dati anagrafici, il codice fiscale ed una copia del documento di identità. Fortunatamente online, esistono alcuni modelli da utilizzare per lo scopo.

Dopo avere compilato tutti i dati richiesti, è possibile inviare il modulo firmato tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Per chi possiede una casella di posta certificata, è più economico e veloce trasmettere lo stesso documento all’indirizzo servizioclienti133@pec.h3g.it conservando la ricevuta di ricezione della mail. A questo punto, non resta che attendere un mese per avere la disdetta definitiva del contratto. Per chi, invece, non desidera chiudere completamente il contratto, ma solamente cambiare operatore telefonico, è sufficiente fare richiesta ad un’altra compagnia telefonica che si occuperà di gestire la pratica.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come fare la disdetta h3g: rescindere è semplice