Come aprire un conto corrente veramente a zero spese

Conto corrente a zero spese: cosa sapere per poter aprire la soluzione migliore tra tutte e scegliere le promozioni più convenienti. 

Aprire un conto corrente a zero spese è davvero possibile? Quanto si può risparmiare sulle spese canoniche di un conto? La prima buona notizia è che oggi si può trovare un conto corrente a zero spese, senza dover rinunciare all’attivazione dello stesso. 

Lo strumento disponibile corrisponde in genere a un conto corrente online, con il quale è possibile abbattere totalmente le principali spese di gestione di un conto corrente tradizionale. Vediamo di seguito quali sono e come trovare la soluzione che si adatta meglio alle proprie esigenze di gestione. 

Scopri i migliori conti correnti a zero spese

Conto corrente a zero spese: cos’è

Un conto corrente si definisce a zero spese quando non vengono applicati tutti quei costi tradizionalmente associati a un conto corrente (non vi rientra il costo di attivazione o di chiusura che, per legge, non sono mai previsti). 

Nello specifico, un conto a zero spese permette di risparmiare su:

  • canone mensile di gestione;
  • imposta di bollo;
  • costi applicati sui prelievi di contante, in Italia e all’estero;
  • commissioni sulle principali operazioni allo sportello, come per esempio i bonifici, che si potranno fare online, in totale autonomia. 

Tutte queste voci di costo possono essere eliminate con l’attivazione di un conto corrente online a zero spese, che si potrà sottoscrivere direttamente da casa, tramite PC o smartphone, e che potrà essere gestito tramite i servizi di home e mobile banking. 

Per quel che riguarda la sicurezza, non c’è nulla da temere in quanto si tratta di soluzioni proposte da istituti bancari con una storia alle spalle, che possono vantare l’utilizzo delle migliori tecnologie in circolazione per la protezione dei dati dei propri clienti.

Attiva un conto corrente veramente a zero spese

Migliori conti correnti zero spese: classifica

I conti correnti (online) a zero spese non sono tutti uguali: ecco perché l’analisi comparativa può essere lo strumento migliore tra tutti per riuscire a individuare la soluzione che si adatta al meglio alle proprie esigenze di gestione. 

Tra le migliori proposte che si possono scegliere oggi online ricordiamo:

  • conto corrente Arancio di ING;
  • conto corrente Fineco;
  • conto corrente smart U30 di BNL;
  • conto corrente Webank di Banco BPM. 

Confronta i migliori conti correnti online a zero spese disponibili oggi

Conto corrente Arancio

Il conto corrente online proposto da ING si chiama conto corrente Arancio: si tratta di un conto a zero spese con canone del conto e delle carte pari a zero, caratterizzato dai prelievi di contanti gratis presso tutti gli sportelli automatici in Italia e in Europa. 

Per le aperture che avverranno entro il 31 dicembre 2022, sarà possibile attivare entro il 17 gennaio un conto deposito vincolato, con un tasso speciale, pari al 2,50%. Sarà necessario accreditare lo stipendio o la pensione.

I sottoscrittori del conto potranno richiedere anche una carta di credito, la MasterCard Gold, con canone gratuito per 12 mesi. Inclusa nel conto c’è invece già una carta di debito a costo zero-

Conto corrente Fineco

Fineco è una delle migliori banche presenti in Italia (la numero 1 secondo Forbes), con la quale è possibile attivare, entro il 31 dicembre 2022 un conto online con canone gratuito per un totale di 12 mesi. 

Si tratta di un conto che prevede:

  1. prelievi smart, anche senza carta;
  2. pagamenti digitali tap&go;
  3. bonifici istantanei in tempo reale;
  4. la possibilità di aumentare ogni giorno il massimale della propria carta di debito VISA, fino a un massimo di 5.000 euro. 

Conto corrente BNL

BNL propone un conto corrente online dedicato in modo specifico agli under 30, con canone a zero spese proprio per tutti gli utenti che hanno meno di 30 anni.

Per le aperture del conto BNL X modulo SMART che avverranno entro il 30 novembre 2022 sarà possibile, accreditando lo stipendio o la pensione, oppure versando 1.500 euro entro il 15 dicembre 2022, fino a 28.000 punti PAYBACK, che corrispondono a 120 euro di buoni regalo Amazon.it. 

Attivando il servizio C-READY-TO BNL, si potrà poi ottenere ulteriori punti, corrispondenti a 50 euro di buoni regalo Amazon. 

Conto corrente Webank

Webank è il conto corrente online di Banco BPM, che può essere attivato online in pochi minuti, anche tramite SPID. Si tratta di un conto corrente green, che prevede la gratuità di:

  • canone mensile di gestione;
  • carta di credito associata al conto, che si può richiedere in qualsiasi momento;
  • carta di debito;
  • pagamenti e ricariche online;
  • il canone della carta prepagata. 

Tra i vantaggi, citiamo per esempio la gratuità dei bonifici online e il trasloco in Webank, attraverso il quale non si dovrà pagare alcun costo per trasferire tutti gli strumenti finanziari attivi sul vecchio conto corrente a pagamento (si pensi, per esempio, alle domiciliazioni delle utenze).