Carnevale: costumi e maschere sempre più cari. E non è uno scherzo

Soli i dolci si salvano dall'ondata di rincari

L’inflazione frena, ma non per il carnevale. Affittare un abito per bimbi costa il 16% in più rispetto al 2009, per un adulto il balzo in avanti è del + 8,7%. Un poco più economiche le maschere, quelle veneziane costano circa 40 euro. Mentre quelle classiche hanno subito un mini rincaro dello 0,7%. Buone notizie per i golosi, i cui prezzi restano invariati.

A rivelare questo sgradito scherzo di carnevale è stata l’Adoc (l’associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori). Affittare un abito per bambini costa il 16% in più del 2009, per un adulto si spende l’8,7% in più. Più contenuti i rincari per l’acquisto – dichiara Carlo Pileri, presidente dell’associazione – ma per un adulto si possono spendere anche oltre 600 euro per qualcosa di più elaborato. Più economiche le maschere, quelle veneziane costano in media 40 euro (+2,5% rispetto al 2009), quelle classiche hanno subito un rincaro lieve dello 0,7%, attestandosi sui 13 euro”.

La nota positiva viene dal settore alimentare, i dolci tipici hanno subito rincari inferiori all’1%. “Fortunatamente i rincari per frappe e castagnole sono minimi – continua Pileri – tra lo 0,7 e lo 0,8%. In rialzo, al contrario, i costi per feste e ristoranti. Passare una serata in un locale costerà difatti il 6% in più dello scorso anno. Per andare a cena fuori, magari corredata da uno spettacolo, si spenderanno in media 29 euro a persona, il 3,5% in più dell’anno passato”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carnevale: costumi e maschere sempre più cari. E non è uno sche...