Russia 2018: quanto guadagna chi vince la Coppa del Mondo di calcio

La Fifa ha aumentato il montepremi a disposizione: i vincitori riceveranno 38 milioni di dollari

È partito il conto alla rovescia per l’inizio dell’edizione 2018 dei Mondiali di calcio. Sarà la Russia ad ospitare la rassegna iridata che partirà il 14 giugno e vedrà trionfare una sola squadra nella finale in programma il 15 luglio a Mosca.

Sarà un Mondiale dai grandi contenuti, che vedrà sfidarsi le più importanti stelle del panorama calcistico. Tanta delusione per l’Italia, che dovrà guardare da spettatrice dopo la cocente eliminazione degli spareggi contro la Svezia e che subirà anche mancati introiti per un valore complessivo di 100 milioni di euro. La Fifa World Cup 2018 non è però solo occasione per vedere all’opera i campioni più affermati e per riempire il palinsesto calcistico con partite emozionanti durante l’estate. Come ogni Mondiale che si rispetti, sarà enorme l’indotto attorno alla manifestazione, garantito non solo da sponsor e pubblicità varie, ma anche dagli ingaggi dei protagonisti e dal lauto montepremi messo a disposizione dalla Fifa.

Il più importante organo calcistico del mondo ha infatti deciso di aumentare il montepremi messo a disposizione per l’appuntamento iridato in Russia del 40% rispetto all’edizione 2014, che si è svolta in Brasile e ha visto trionfare la Germania. Saranno infatti 791 i milioni di dollari destinati alle squadre, divisi tra i gettoni di partecipazione e i relativi risultati, i fondi da destinare alle squadre di club che “prestano” alle nazionali i loro tesserati e quelli che serviranno da eventuale copertura assicurativa per i club che subiranno danni da eventuali infortuni durante il mondiale.

Se quindi per molte nazionali è già un successo essere ai nastri di partenza, le candidate al successo finale lotteranno per un doppio obiettivo: la gloria di aver portato a casa il trofeo più importante dell’universo calcistico e una pioggia di milioni da far incassare alle rispettive federazioni.

Tutte le partecipanti hanno già incassato 1,5 milioni di dollari solo per aver staccato il pass per la fase finale dei Mondiali 2018, ma chi saluterà la competizione nella fase a gironi riceverà ulteriori 6,7 milioni di dollari. Saranno invece 12 i milioni destinati alle squadre eliminate agli ottavi di finale, 16 quelli per le nazionali che si fermeranno ai quarti. Ancor più interessanti i premi che riceveranno le prime quattro del Mondiale 2018: la quarta classificata dovrà accontentarsi di tornare a casa con 18,4 milioni di euro, la terza invece chiuderà l’esperienza russa sul podio e con 20 milioni di euro in più nelle casse federali. La nazionale che non riuscirà a trionfare nella finale potrà consolarsi con i 28 milioni di euro previsti come premio, mentre i futuri Campioni del Mondo riceveranno 38 milioni di dollari.

Russia 2018: quanto guadagna chi vince la Coppa del Mondo di calc...