Le Borse chiudono in profondo rosso, Euro in calo

I timori sulla tenuta dei conti di alcuni paesi dell'Eurozona condizionano tutte le piazze

Giornata difficilissima per le Borse europee, dominata dalla paura per la situazione finanziaria di alcuni paesi dell’Eurozona.

Chiusura pesante per Milano, il Ftse All Share perde il 3,31% e il Ftse Mib il 3,40%. Londra  -2,24%, Francoforte -2,57%, Parigi -2,90%.

Prosegue la caduta dell’euro, che tratta a 1,2203 dollari dopo aver toccato minimi a 1,2190 dollari. La debolezza della moneta unica si fa sentire anche nei confronti dello yen dove ha sfondato la quota dei 110 yen e scambia a 109,45 yen in prossimità dei minimi intraday a 109,31 yen. Livelli che non si vedevano da più di otto anni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le Borse chiudono in profondo rosso, Euro in calo