Borse e mercati oggi: analisi e commenti. Daily Report 27/07/2015

Il commento e l'analisi quotidiana dei mercati a cura dell'Advisory di Cassa Lombarda

Cassa Lombarda

Azioni:  Borse europee negative nella seduta di venerdì. Dopo una prima parte positiva, Piazza Affari ha preso la via dei ribassi e chiuso in rosso. Anche in settimana il bilancio, come del resto nelle altre borse principali d’occidente, è in perdita. Wall Street venerdì ha ceduto quasi 1%, registrando il calo settimanale più forte da marzo a causa dei timori per la crescita e nonostante alcune buone trimestrali (v. Visa e Amazon). Seduta difficile per le Borse asiatiche con i listini cinesi di Shanghai (-8,5%) e Shenzhen (-7,0%) che crollano sui timori di un rallentamento dell’economia cinese: il dipartimento di statistica ha evidenziato un calo dei profitti industriali dello 0,3% a giugno. Prosegue la caduta delle commodity. la borsa di Tokyo ha chiuso in calo dello 0,95% a 20.350 punti.

Obbligazioni: Il rendimento del Btp decennale si muove in area 1,88% e lo spread con il Bund in area 119 punti base. Proseguiranno i negoziati tra la Grecia ed i creditori internazionali dopo esser stati rinviati per ragioni di sicurezza. Secondo il Financial Times la Grecia starebbe rifiutando l’implementazione di alcune misure chiave, e quindi la scadenza dell’11 agosto potrebbe esser a rischio ed un nuovo bridge loan da €5 mld potrebbe esser necessario. La Bce ha rigettato la richiesta di riapertura della borsa ellenica in assenza di controlli e limiti all’operatività. La settimana sarà caratterizzata da ridotti volumi di aste governative in Eurozona, con solo Itala ed Olanda per circa €10 mld (meno della metà dei volumi medi settimanali da inizio anno). Il mercato sarà comunque focalizzato sul meeting della FED di mercoledì.

 
Forex: EUR in frenata venerdì sul dollaro dopo la pubblicazione dei Pmi europei di luglio, che segnalano un rallentamento della crescita del settore privato. Il calo delle commodity ha colpito le valute più esposte come AUD e BRL. TRY in calo di oltre 1% contro euro a causa degli attacchi terroristici.

Commodities: Il Petrolio WTI è sceso sotto i $48 al barile, con aumento dei rigs in Usa. Oro in rialzo di 1,7% riconquistando il livello di $1.100 l’oncia a fronte della debolezza del biglietto verde e del calo dei listini azionari. 

Dati rilevanti di oggi: In Germania indice IFO di luglio. In Eurozona, variazione della massa monetaria M3. In Usa, ordini di beni durevoli di giugno, indice manifatturiero della FED di Dallas di luglio. 

Borse e mercati oggi: analisi e commenti. Daily Report 27/07/2015
Borse e mercati oggi: analisi e commenti. Daily Report 27/07/2015