Bonus famiglia per chi ha figli fino a 14 anni: gli importi per fasce di reddito

La ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti ha specificato a chi spetterà il bonus e di quale importo

“Alle famiglie, mai come in questo momento, serve progettualità e visione. Un figlio non è una tantum”. Queste le parole su Facebook della ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti. E questo, spiega, è il motivo per il quale è stato proposto un assegno per ogni figlio, almeno fino ai 14 anni, all’interno del decreto Cura Italia (qui lo speciale QuiFinanza).

Gli importi per fasce di reddito

Il bonus in programma è previsto da aprile a dicembre, e funziona secondo il reddito Isee:

  • 160 euro per redditi inferiori a 7mila euro
  • 120 euro per redditi tra i 7 e i 40mila euro
  • 80 euro per redditi superiori.

Bonetti precisa anche di essere al lavoro per strutturare un’offerta di “sostegno all’educazione e alla custodia dei figli”: congedi parentali estesi, voucher baby-sitter ma anche creazione di una rete che coinvolga terzo settore, volontariato, comuni per aiutare concretamente le famiglie e offrire occasioni di attività ludiche, ricreative, motorie, appena il lockdown sarà terminato.

“Alle famiglie occorrono garanzie e risposte concrete e tempestive, che le sostengano nella responsabilità inderogabile che i genitori hanno verso i figli. Non servono promesse, ma prontezza d’impegno e la certezza di una comunità Paese che le supporta”.

I pilastri del Family Act

Mai come ora l’educazione delle giovani generazioni deve essere responsabilità di tutti. Una presa di posizione forte e chiara quella della ministra, che ci auguriamo diventino presto realtà.

Bonetti anticipa che questi sono anche i pilastri del Family Act, che “dovrà diventare la misura strutturale su cui costruire in modo solido e stabile un nuovo paradigma delle politiche familiari dal 2021″, conclude.

Più bambini del previsto contagiati dal Covid

Peraltro, le conferme del Governo arrivano in un giorno in cui emerge con disarmante chiarezza che il Coronavirus colpisce più bambini del previsto.

Il numero di bambini contagiati dal Covid potrebbe essere più elevato di quanto attualmente riportato. Un dettaglio messo in evidenza da un nuovo studio pubblicato sul Journal of Public Health Management and Practice dall’Università della Florida del Sud (Usf) e dall’Istituto femminile per l’indagine sociale indipendente (Wiise).

Secondo questa ricerca, per ogni bimbo che necessita di terapia intensiva per Covid-19 ci sarebbero 2.381 bambini infettati dal virus. Un calcolo che segue un rapporto del Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie su oltre 2.100 piccoli contagiati proprio in Cina.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bonus famiglia per chi ha figli fino a 14 anni: gli importi per fasce ...