Bonus bici, altro rinvio: il portale sarà operativo a novembre

Ancora un rinvio per il lancio del portale del ministero dell'Ambiente che renderà operativo il bonus bici

Un altro rinvio per il bonus bici. Slitta a novembre la messa online del portale, al quale si accederà tramite il sito del ministero dell’Ambiente, per effettuare la richiesta del bonus sotto forma di rimborso. Alla base della decisione c’è un rallentamento amministrativo: le risorse a disposizione sono ancora inferiori rispetto a quelle stanziate

Bonus bici, ulteriore rinvio

Il bonus bici, che può arrivare ad un massimo di 500 euro coprendo fino al 60% dell’acquisto di biciclette, ebike e monopattini elettrici, era inizialmente previsto entro il mese di luglio 2020 tramite un’applicazione che sarebbe stata pubblicata online sul sito del ministero dell’Ambiente. Poi è stato posticipato con una formula nuova: non più l’app, ma un accredito direttamente in conto corrente per i rimborsi. Ora il lancio del portale per richiedere i rimborsi entrerà a regime a novembre.

Bonus bici, i motivi del rinvio

L’avvio del portale era previsto per la fine di agosto ma alla base del nuovo slittamento rispetto alla data fissata c’è un ulteriore “rallentamento amministrativo”. Il ministero ha deciso di lanciare definitivamente il portale per i rimborsi soltanto quando saranno stanziati tutti i 210 milioni messi sul tavolo per la misura, tra bilancio del dicastero e fondo ad hoc per il bonus mobilità.

Ai 120 milioni indicati nel decreto Rilancio vanno aggiunti 20 milioni previsti dalla legge di conversione del decreto e altri 70 che provengono dall’assestamento di bilancio del ministero. Ma questi saranno disponibili esclusivamente a partire da fine ottobre: ecco perché il lancio del portale è stato posticipato

“So che l’attesa è lunga e che sto chiedendo ulteriore pazienza ai cittadini ma stiamo lavorando per poter soddisfare tutte le richieste mettendo in campo tutte le risorse. Inoltre ho ricevuto la disponibilità dal Mef a rifinanziare la misura in legge di Bilancio nel caso in cui i fondi del 2020 dovessero non essere sufficienti”, dice a riguardo il ministro Costa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bonus bici, altro rinvio: il portale sarà operativo a novembre