Bonus 18enni: rinnovati i 500 euro per i neo-maggiorenni anche nel 2019

Il governo rinnova il bonus cultura per i 18enni: potrà essere speso per libri, teatri, cinema e concerti

È stato rinnovato anche per il 2019 il bonus cultura per i 18enni: anche l’anno prossimo i neo-maggiorenni potranno utilizzare i 500 euro del contributo per libri, teatri, cinema e concerti. È una delle misure confermate dalla manovra finanziaria.

Nessuna limitazione per i ragazzi rispetto al passato e rispetto a quanto abbiamo sempre detto. Si è diffuso, ed è stato anche impropriamente alimentato, un allarmismo ingiustificato a questo proposito. Per il governo la Cultura è un asset strategico e cinema, teatri, concerti sono eventi culturali cui vogliamo assolutamente avvicinare i nostri giovani. Così stanno le cose, il resto sono chiacchiere e polemiche inutili”. Lo afferma in una nota il sottosegretario ai Beni culturali Gianluca Vacca.

I requisiti restano gli stessi degli anni scorsi. Chi compirà la maggiore età nel 2019 dovrà possedere lo Spid, l’identità digitale che permette l’accesso ai servizi della pubblica amministrazione, e registrarsi alla piattaforma 18app.it.

Fino ad oggi, i fondi messi a disposizione per il progetto non sono stati utilizzati del tutto. Secondo i dati forniti dal Ministero dei beni culturali, tra il 2016 e il 2017 circa 600mila persone nate nel 1998 e nel 1999 hanno speso più di 163 milioni di euro per acquistare libri, musica e biglietti per l’ingresso a concerti, cinema, teatro, eventi culturali e musei. L’80 per cento di questi 163 milioni di euro, circa 132 milioni, sono stati spesi in libri.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bonus 18enni: rinnovati i 500 euro per i neo-maggiorenni anche nel&nbs...