Bollette luce e gas, più tempo ai morosi per pagare e più obblighi per le compagnie

Dieci giorni in più prima del taglio della fornitura, precisi obblighi di comunicazione e indennizzi per i clienti. L'Authority per l'energia "difende" le famiglie in difficoltà

Un po’ di ossigeno – solo un poco – per le famiglie in difficoltà con le scadenze. Chi non ce la fa a pagare le bollette di luce e gas avrà qualche giorno in più prima di vedersi tagliare la fornitura. Lo stabilisce una delibera dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas che ha introdotto nuove regole per la cosiddetta "costituzione in mora" dell’utente e la successiva sospensione del servizio, nonché un aumento degli indennizzi al cliente da parte delle società che non rispettano le nuove procedure.

Almeno 15 giorni di tolleranza

La novità principale è l’allungamento del periodo che passa dal momento in cui viene dichiarata ufficialmente la morosità e il momento in cui viene tagliata la fornitura se l’utente non paga. Si passa dagli attuali 5 giorni a:

15 giorni dalla data di invio della raccomandata di costituzione in mora;
20 giorni dalla data della comunicazione scritta se non c’è una raccomandata.

Se entro questo termine il cliente non paga, trascorsi altri 3 giorni, il venditore potrà chiedere alla compagnia distributrice la sospensione della fornitura di elettricità o di gas all’utente moroso.

Se l’utente reclama

Se ci sono reclami in corso da parte dell’utente per conguagli o per bollette anomale, il venditore è obbligato a rispondere a questi reclami prima di richiedere all’impresa il taglio della fornitura.

Gli indennizzi

Se il venditore non rispetta queste procedure è tenuto a indennizzare il consumatore con un accredito in bolletta di:

30 euro in caso di mancato invio della raccomandata di costituzione in mora;
20 euro in caso di mancato rispetto dei termini dalla sospensione alla fornitura.

Inoltre in questi casi il venditore non potrà richiedere ulteriori importi relativi per la sospensione o la riattivazione della fornitura.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bollette luce e gas, più tempo ai morosi per pagare e più obblighi p...