Bollette autunno 2022: previsioni, novità e come risparmiare subito

Come risparmiare energia e gas in vista dell’autunno: ecco quali sono le migliori offerte contro gli aumenti. 

Le bollette di luce e gas relative all’autunno 2022 saranno caratterizzate da nuovi aumenti: le previsioni sul caro bollette non sono ottimistiche e non potendo sapere con assoluta certezza quanto durerà questo periodo nero, è consigliabile iniziare a risparmiare fin da subito. 

Considerato dunque che ci sono alcune voci di costi delle bollette che non si possono contrastare, come quelle relative agli oneri generali di sistema, al trasporto, all’IVA e alle accise o anche il semplice canone RAI inserito ormai da anni nella fattura della luce, ci sono altri trucchi per riuscire ad abbattere i costi

Uno dei modi migliori per risparmiare energia elettrica e gas in casa consiste nel passaggio al mercato libero, procedura gratuita che si dovrebbe realizzare con cognizione di causa, ovvero dopo aver effettuato un’analisi comparativa tra le offerte. 

Come risparmiare energia elettrica in casa oggi: scopri le offerte

Migliori offerte energia elettrica mercato libero

Prima di passare al confronto tra le offerte luce più convenienti disponibili sul mercato libero, è utile ricordare che effettuare il passaggio dal mercato tutelato non ha costi e non prevede neanche l’interruzione della propria fornitura. 

Basterà infatti individuare l’offerta che soddisfa al meglio le proprie esigenze, quindi anche il tempo che si trascorre in casa che potrebbe portare a preferire una tariffa multioraria a una monoraria, e contattare direttamente il nuovo gestore. 

Sarà quest’ultimo a occuparsi della parte burocratica, ovvero di completare la procedura che permetta di cambiare operatori senza costi aggiuntivi e di ricevere le nuove bollette in base alla modalità scelta dal cliente – molti gestori del mercato libero, comunque, puntano sulla bolletta elettronica. 

Tra le offerte che si possono attivare fin da subito prima dell’arrivo dell’autunno troviamo Energia alla fonte, dell’operatore Wekiwi, con la quale si riceverà uno sconto diretto in bolletta pari a 30 euro. 

Questa promozione, legata all’indice PUN, prevede una tariffa di tipo monorario, quindi uguale tutti i giorni a tutte le ore, l’energia rinnovabile inclusa nel prezzo e il meccanismo della carica mensile, in base al quale si paga in base a un importo stimato e si ricevono conguagli soltanto sui consumi reali – quindi nell’ipotesi in cui si dovesse spendere di più rispetto a quanto era stato ipotizzato. 

Confronta le migliori offerte luce del mercato libero

La promozione Easy Luce dell’operatore A2A, invece, prevede l’energia al prezzo di costo, come se si acquistasse all’ingrosso. Nel caso della luce, si prende come riferimento l’indice PUN. 

La promozione prevede un contributo fisso e invariabile di 12 euro al mese (non solo sulla luce, ma anche sul gas nel caso in cui si decidesse di attivare anche Easy Gas), che prevede uno sconto del 50% in caso di attivazione di luce e gas per il primo anno di fornitura, con un risparmio totale di 144 euro. 

Plenitude (ovvero ex Eni gas e luce) propone l’offerta Trend Casa Luce, la quale ha un costo del PUN + 0,0132 €/kWh: si tratta di una promozione con energia verde inclusa e tariffa di tipo monorario. 

L’offerta EcoTua Idex Casa Promo Luce di Iberdrola, legata al prezzo del PUN, invece prevede:

  1. tariffa trioraria, quindi con tre differenti fasce orarie e costo ridotto la sera e nei weekend;
  2. energia prodotta al 100% da fonti rinnovabili;
  3. costo di vendita della luce come all’ingrosso;
  4. servizio Smart Assistant scontato del 50% per i primi 3 mesi.

Migliori offerte gas del mercato libero

Passando all’analisi delle offerte gas, come anticipato per la promozione di A2A, risulta in generale più conveniente scegliere di attivare una promozione sia sulla componente luce, sia su quella gas con lo stesso operatore. 

Per questo motivo, si potrebbe innanzitutto considerare Gas alla fonte di Wekiwi, promozione con prezzo indicizzato non ARERA, legata all’indice PSV (questo scontato di 10 centesimi per Smc) e pagamento tramite addebito diretto sul proprio conto corrente, con la quale si potranno ottenere altri 30 euro di sconto diretto in bolletta, oltre ai 30 già previsti sulla luce. 

Risparmia con una delle migliori offerte gas del mercato libero

Nel caso di Plenitude, si potrebbe attivare anche Trend Casa Gas, che propone il prezzo del gas aggiornato ogni mese, al prezzo dell’indice PSV + 0,108 €/Smc.

La promozione di Iberdrola, invece, ovvero EcoTua Index Casa Promo Gas prevede il costo del gas come quello all’ingrosso e la possibilità di scegliere se pagare tramite addebito diretto sul proprio conto o tramite bollettino postale. 

Altre offerte da valutare sono poi:

  • Premium Gas, di AGSM AIM Energia, con prezzo del gas all’ingrosso, pagamento tramite addebito diretto sul conto corrente e bolletta elettronica;
  • Iren Revolution Gas Variabile, con prezzo indicizzato non ARERA, pari al prezzo di vendita all’ingrosso (TTF) + 0.253 €/kWh, variabile ogni 3 mesi, e bonus da 30 euro, suddiviso in 3 rate da 10 euro, applicato direttamente in bolletta.