Bill Gates non è più l’uomo più ricco del mondo

Amancio Ortega Gaona, fondatore di Zara, ha superato il patron di Microsoft nella classifica di Forbes

Bill Gates non è più l’uomo più ricco del mondo. Forbes ha aggiornato la classifica dei paperoni e al primo posto c’è un ottantenne.

Si tratta di Amancio Ortega, proprietario di Inditex, la società che detiene il marchio Zara ma anche Massimo Dutti, Pull and Bear, Bershka, Oysho, Stradivarius, Uterque, Lefties, Zara Kids e lo spin-off Zara Home. Lo scorso mercoledì le azioni della sua holding sono salite del 2,5%, aumentando il suo capitale personale di 1,7 miliardi di dollari.

In questo modo il patrimonio dell’uomo più ricco del mondo è salito da 77,8 miliardi di dollari a 79,5 miliardi di dollari, scalzando così dal primo posto Bill Gates, il cui capitale ammonta a 78,5 miliardi di dollari.

Non è la prima volta che il signor Amancio supera il re del software. Era già successo nell’ ottobre del 2015, ma il primato in quell’occasione durò lo spazio di una giornata, poi le oscillazioni di Borsa riportarono in testa il miliardario Usa. Potrebbe andare così anche stavolta, ma è difficile che Ortega se la prenda più di tanto. Per natura, il patron di Zara rifugge dai riflettori, e nel corso di quest’ anno la sua fortuna personale è cresciuta di 11,6 miliardi di dollari mentre Gates si è dovuto accontentare, si fa per dire, di 3,5 miliardi di dollari.

Leggi anche:
La classifica 2015 di Forbes degli uomini e donne più potenti al mondo
Chi dice ricchezza dice donna: sempre più miliardarie nel mondo
I 62 più ricchi al mondo hanno la stessa ricchezza della metà del mondo più povera
Da Zuckerberg, a Steve Jobs, a Bill Gates: 10 biglietti da visita celebri
Metà del patrimonio in beneficenza. Gates e Buffet sfidano i colleghi miliardari

Bill Gates non è più l’uomo più ricco del mondo