Autonomi, indennità 1.000 euro dl Agosto: domanda entro il 13 novembre

Nuove domande entro il 13 novembre, ricorsi entro 20 giorni.

Mentre al ministero dell’Economia si lavora per affiancare al nuovo Dpcm un decreto Ristori Bis che possa ampliare il raggio d’azione, ci sono nuove indennità per il lavoro autonomo nel primo decreto Ristori, con cui il Governo ha stabilito le prime misure economiche di sostegno ai settori più colpiti dalle nuove restrizioni anti Covid.

La procedura INPS è attiva dal 24 ottobre e la richiesta va inoltrata entro il 13 novembre. Il termine è stato introdotto dal Decreto Ristori , entrato in vigore il 29 ottobre. Dal 14 novembre 2020 non sarà più possibile inviare le domande.

La domanda va presentata all’INPS, entro il 30 novembre 2020, tramite modello che verrà predisposto dall’istituto di previdenza. Le varie indennità sopra descritte non sono cumulabili, sono incompatibili con il Reddito di emergenza, non concorrono alla formazione del reddito.

Beneficiari
Possono chiedere il bonus da mille euro previsto dal decreto agosto (articolo 9 dl 104/2020), le seguenti categorie di lavoratori:

  • stagionali o lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • stagionali di settori diversi dal turismo e dagli stabilimenti termali;
  • intermittenti;
  • autonomi occasionali;
  • incaricati di vendita a domicilio;
  • lavoratori dello spettacolo con almeno sette contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a 35.000 euro;
  • lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a  50.000euro;
  • lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autonomi, indennità 1.000 euro dl Agosto: domanda entro il 13 novembr...