Assegno unico da gennaio col bonus: a chi spetta la maggiorazione

Assegno unico, con l’entrata a regime a partire da gennaio 2022 saranno "premiate" le famiglie con entrambi i genitori che lavorano

A gennaio 2022 entrerà in vigore a pieno regime il meccanismo dell’assegno unico per ogni figlio che coinvolgerà la totalità dei nove milioni di nuclei familiari con figli minori di 21 anni a carico.

A quanto si apprende, i decreti attuativi della legge delega 46/20 sull’assegno unico e universale per i figli introdurranno una novità: una maggiorazione per il secondo percettore di reddito (nel caso in cui entrambi i genitori lavorino), in modo tale da non disincentivare il lavoro femminile.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto