Amazon punta alla vendita online dei farmaci da banco

Per ora la vendita riguarda solo gli Stati Uniti. Trema l'industria sanitaria temendo una guerra al ribasso dei prezzi

Amazon lancia una linea esclusiva di prodotti farmaceutici da banco. Per ora il servizio è disponibile solo negli Stati Uniti ma già preoccupa l’intera industria sanitaria, soprattutto per l’eventuale guerra al ribasso dei prezzi, soprattutto alla luce dell’effetto che il colosso di Jeff Bezos ha avuto sulle vendite al dettaglio in una vasta serie di prodotti commerciali.

I FARMACI IN VENDITA ONLINE – La linea è stata lanciata silenziosamente la scorsa estate negli Stati Uniti, e include 60 prodotti tra cui l’ibuprofene e cure per la crescita dei capelli.
Tecnicamente la linea Basic Care, quella dei farmaci da banco che arrivano a casa, non fa capo direttamente ad Amazon: è infatti prodotta su commissione dalla casa di generici Perrigo. Ma il fatto che sia il colosso di Bezos a venderla mette sotto pressione i colossi farmaceutici, già alle prese con un calo delle vendite.

AMAZON PUNTA SUL MARCHIO BASIC – La filosofia dei farmaci in vendita su Amazon è: prodotti che “funzionano come gli originali” ma a prezzo più basso. E il confronto dei prezzi è impietoso per la concorrenza. Un esempio. L’ibuprofene generico di Amazon Basic Care, analgesico e antinfiammatorio molto diffuso, viene venduto a 6,98 dollari. Lo stesso generico a marchio Perrigo costa 8,49 dollari. Da Walmart costa come Amazon (6,98 dollari). Nelle farmacie lo stesso medicinale costa dai 14,99 ai 15,49 dollari.

Leggi anche:
Anche Amazon licenzia, centinaia i tagli
Amazon e il braccialetto della discordia: il colosso dell’e-commerce finisce nella bufera

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amazon punta alla vendita online dei farmaci da banco