Alitalia, apre data room: offerte non vincolanti entro il 21 luglio

(Teleborsa)Altro capitolo della saga Alitalia che si arricchisce di un altro importante tassello in un complicatissimo puzzle tutto da comporre. Futuro, dunque, ancora incerto e  da scrivere, ma intanto è ufficialmente iniziata la ‘fase due’ della vendita dell’ex compagnia di bandiera italiana. Nella giornata di ieri, come annunciato, i commissari straordinari dell’aviolinea, Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari, hanno inviato ai potenziali acquirenti, che hanno superato il primo esame, la comunicazione che gli permetterà di accedere alla data room per formulare, entro il 21 luglio, le offerte non vincolanti. C’è riserbo assoluto sia sul numero che sui nomi dei soggetti selezionati per proseguire l’iter, ma secondo indiscrezioni, sarebbero circa 12-15 quelle davvero prese in considerazione e tra loro ci sarebbero sei big del settore come Lufthansa, Etihad, British Airways, Delta e le low cost Ryanair ed easyJet.
Tra gli esclusi figurerebbe  Air France, che potrebbe però subentrare in un secondo tempo.

Sulla base delle proposte che riceveranno, i commissari potranno anche definire il piano industriale, privilegiando un indirizzo tra i tre indicati nel primo bando: ristrutturazione, cessione di complessi aziendali e  cessione di beni e contratti, l’opzione che tutti vogliono scongiurare.

“EVITARE LO SPEZZATINO” – A confermare la tabella di marcia, è il commissario straordinario di Alitalia, Stefano Paleari, che  ha anche ribadito l’obiettivo di vendere la compagnia nel suo complesso, evitando il tanto temuto spezzatino. “Abbiamo aperto oggi la data room e la concluderemo il 21 luglio, poi ci saranno le espressioni di interesse non vincolanti. Come già detto la nostra preferenza è per valorizzare la compagnia nella sua interezza, però c’è una procedura in corso e occorre garantire segretezza”, ha poi evidenziato. “Siamo – ha aggiunto Paleari – in piena operatività, si continua a volare, la scorsa settimana abbiamo potenziato i voli per la Sardegna”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alitalia, apre data room: offerte non vincolanti entro il 21 lugl...