Alitalia, addio programma fedeltà: in fumo le miglia accumulate

Sciolto il contratto con le MilleMiglia, il programma di fidelizzazione dei passeggeri

Se avete accumulato miglia con Alitalia grazie al programma Millemiglia, potete dir loro addio: Alitalia scioglie il contratto con le MilleMiglia, il programma di fidelizzazione dei passeggeri attivo da anni, con la conseguenza di mandare in fumo 5 miliardi di miglia per un controvalore di decine di milioni.

Lo scrive Il Messaggero precisando che nella vendita non dovrebbero essere più comprese la MilleMiglia perché i commissari straordinari non avrebbero rinnovato, a partire dal 2019, l’accordo con Alitalia Loyalty, la società facente capo per il 75% a Etihad e per il 25% alla procedura straordinaria.

Ciò non significa che i clienti Alitalia non potranno più beneficiare in futuro di altri servizi dedicati, privilegi esclusivi estesi alla famiglia e all’ azienda, club esclusivi. Ora il vettore dovrà stipulare nuovi accordi considerato che dovrebbe riprendere il processo di vendita avviato lo scorso anno e non ancora conclusosi.

Per quanto riguarda il futuro della compagnia, l’ipotesi del governo è quella di coinvolgere nel rilancio della compagnia le Fs affiancate da una delle società facente capo a Cdp. I fari, prosegue il quotidiano, sono puntati su QuattroR, una sgr che gestisce un fondo di oltre 700 mln specializzato in investimenti in aziende italiane in temporaneo squilibrio finanziario.

Alitalia, addio programma fedeltà: in fumo le miglia accumulate