Tutte le agevolazioni fiscali gas e luce per le aziende

Risparmiare sulle spese di gas e luce è possibile, grazie ad agevolazioni fiscali pensate ad hoc per le aziende

Risparmiare sulle spese di gas e luce è possibile, grazie ad agevolazioni fiscali pensate ad hoc per le aziende che puntano a favorire in modo particolare alcune categorie di imprese.

Le agevolazioni fiscali, cosa sono?

Si tratta di riduzioni del carico fiscale molto convenienti per le aziende, che possono rappresentare un grande vantaggio in termini di competitività. In generale le agevolazioni fiscali possono assumere la forma di detassazioni, detrazioni, riduzioni, deduzioni, finanziamenti e crediti di imposta. Per un’azienda le agevolazioni fiscali si configurano concretamente come un ventaglio di possibilità di risparmio. Alcune agevolazioni fiscali hanno un carattere nazionale; altre invece vengono stanziate solo su base regionale. Ogni anno vengono definite nuove forme di agevolazione fiscale o vengono modificate le specifiche di quelle in corso. In questo senso è importante per un’azienda tenersi sempre aggiornata sulle novità introdotte o mantenere un rapporto con un consulente che conosce a fondo questa materia.

Quali tassazioni si applicano a gas e luce?

Le aziende possono usufruire di un’agevolazione fiscale che consente di ridurre la tassazione applicata a una particolare spesa energetica che devono o hanno dovuto sostenere. In generale le agevolazioni relative al consumo di energia elettrica e gas naturale si riferiscono a una riduzione o a un’esenzione del pagamento di alcune accise (imposte erariali sul consumo) o dell’IVA (imposta sul valore aggiunto). L’accisa viene calcolata in base al consumo effettivo che viene effettuato. L’IVA invece viene applicata al valore del servizio, ossia al valore totale della fattura emessa all’impresa dal fornitore di luce o gas. Per quanto riguarda il gas, a queste forme di tassazione va aggiunta l’addizionale regionale, che varia a seconda della regione in cui viene erogata la fornitura. Anche l’addizionale regionale è calcolata in funzione del consumo effettivo di gas.

Alcuni esempi di agevolazioni fiscali su gas e luce

La panoramica delle agevolazioni fiscali riferite al consumo di luce e gas è piuttosto ampia e articolata e dipende anche dalla tipologia di azienda. Per esempio le aziende agricole e agrituristiche pagano l’IVA sulla luce e sul gas con un’aliquota del 10%, mentre le accise vengono azzerate a quelle aziende che fanno uso dell’energia elettrica per la riduzione chimica in processi elettrolitici o metallurgici o per realizzare prodotti sul cui costo finale quello energetico grava per più del 50%.

Come avere tutte le informazioni sulle agevolazioni fiscali su gas e luce?

Un quadro generale delle agevolazioni ed esenzioni relative al consumo di gas ed energia elettrica da parte delle aziende è quello proposto da questa pagina predisposta da ENI gas e luce. In questa stessa pagina sono presenti i riferimenti al contact center dedicato alle imprese che permette di ricevere informazioni e indicazioni precise sulle agevolazioni fiscali specifiche per le aziende e le modalità per ottenerle.

Tutte le agevolazioni fiscali gas e luce per le aziende