Tranched Cover Piemonte, in arrivo 23 milioni di euro per le PMI

La Regione Piemonte rilancia il fondo di garanzia, che permetterà alle piccole e medie imprese di accedere più facilmente al credito

Uno dei principali ostacoli in cui si imbattono le aziende, soprattutto le piccole e medie imprese, è ottenere un finanziamento dalle banche, che concedono un prestito solo in presenza di determinate garanzie. Per andare incontro alle esigenze delle PMI la Regione Piemonte rilancia il fondo “Tranched Cover Piemonte”, un incentivo volto ad aiutare le imprese ad accedere al credito bancario.

Il fondo

La misura, dal valore complessivo di 23 milioni di euro, mira ad aumentare il numero di finanziamenti concessi dagli istituti bancari alle piccole e medie imprese. Si tratta di una garanzia finanziaria, che interviene a supporto delle aziende che hanno richiesto un prestito. Il fondo, in pratica, permette alle PMI di accedere al credito più facilmente, generalmente costrette a presentare numerose garanzie che spesso non bastano per avere il fido bancario.

Il nuovo Tranched Cover Piemonte

Il fondo, che rientra nel programma Por Fesr 2014-2020, entrerà in gioco nel momento in cui le imprese, che hanno richiesto il finanziamento alla banca, non riescono a onorare l’impegno. In questo modo, gli istituti bancari potranno rimediare alle perdite accedendo alla misura finanziaria.

Il provvedimento, dunque, consentirà alle banche di concedere con meno preoccupazione i prestiti e innalzerà il numero delle imprese piemontesi che potranno accedere al credito. Rispetto al bando presentato quasi due anni fa, quello di quest’anno includerà una novità. Nel provvedimento, infatti, sarà coinvolto anche Confidi, il consorzio italiano nato per favorire l’accesso al credito delle imprese.

Chi potrà partecipare

Il Tranched Cover Piemonte è un’iniziativa molto importante, che indubbiamente aiuterà l’economia della regione. I finanziamenti rappresentano il principale canale utilizzato dalle aziende per espandersi e portare avanti la propria attività. Negli ultimi anni, complice la crisi finanziaria, è diventato difficile accedere al credito. Le banche temono di non essere ripagate dalle aziende a cui hanno concesso il prestito. Il fondo rappresenta una garanzia per gli istituti. Per partecipare le banche dovranno abilitarsi e promettere di erogare portafogli di finanziamenti alle aziende piemontesi.

Tranched Cover Piemonte, in arrivo 23 milioni di euro per le PMI
Tranched Cover Piemonte, in arrivo 23 milioni di euro per le PMI