PMI, parte il progetto Veneto in Digitale con il supporto di Google

Google e Unioncamere lanciano “Veneto in Digitale”, quattro incontri per spiegare agli imprenditori l’importanza degli strumenti d’analisi e dell’Industria 4.0

Gli incontri organizzati da Google per supportare la trasformazione digitale delle piccole e medie imprese italiane continuano nella Regione Veneto grazie al supporto di Unioncamere. Tra settembre e ottobre saranno organizzato quattro incontri in quattro diverse città della Regione e permetteranno agli imprenditori di prendere confidenza con il marketing e con la rivoluzione apportata dall’Industria 4.0. L’obiettivo è spiegare alle imprese e a chi le gestisce l’importanza di abbracciare la rivoluzione digitale che sta toccando tutte il mondo dell’Industria. Il sito internet e i social network sono degli strumenti fondamentali per tutti coloro che vogliono restare competitivi nel XXI secolo.

Come si svolgerà Veneto in Digitale

Google con il supporto di Unioncamere organizzerà in totale quattro diversi incontri nella Regione. Il primo si svolgerà a Treviso dal 14 al 15 settembre, mentre il secondo sarà a Padova dal 21 al 22 settembre. La settimana successiva l’appuntamento è con gli imprenditori di Verona, mentre il 5 e 6 ottobre si conclude Vento in Digitale con l’appuntamento di Venezia. La partecipazione ai corsi di formazione è gratuita, l’importante è iscriversi tramite il sito ufficiale del progetto.

Quali saranno i temi trattati a Veneto in Digitale

L’obiettivo è fornire agli imprenditori delle PMI venete una serie di strumenti per cominciare il processo di digitalizzazione. Durante il corso di formazione verrà analizzata l’importanza del traffico proveniente dal mobile, essendo lo smartphone lo strumento principale utilizzato dagli utenti per effettuare ricerche online. Inoltre, verrà spiegata l’importanza di creare un sito web, di aprire un e-commerce, di investire denaro nel posizionamento sui motori di ricerca della propria azienda. Altrettanto fondamentale è saper usare gli strumenti di analisi dei dati e quelli per la promozione del proprio brand (in primis i social network).

Infine Google offrirà ai partecipanti anche un servizio di “digital check up” che permetterà di realizzare un piano per la digitalizzazione dell’azienda insieme agli esperti del settore. Per una Regione che mostra deii tassi di crescita migliori rispetto all’Italia, il progetto Veneto in Digitale rappresenta un’ulteriore opportunità per migliorare la competitività.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

PMI, parte il progetto Veneto in Digitale con il supporto di Google