PMI digitali, numeri e fatturato in crescita nel 2017

Una ricerca di Unioncamere e Infocamere sul numero di aziende italiane fotografa la situazione delle PMI digitali: sono in costante aumento (+3000) e guidate da giovani

C’è un settore dell’economia che corre più veloci degli altri. Stiamo parlando delle PMI che lavorano nel digitale e che negli ultimi 9 mesi sono cresciute sia sotto il profilo delle unità sia del fatturato prodotto. A dirlo è l’ultima ricerca di Unioncamere e di Infocamere sullo stato di salute delle aziende italiane. Ogni trimestre i due istituti realizzano un report sul saldo tra le imprese iscritte e quelle cessate: i dati degli ultimi nove mesi hanno messo in evidenza le performance delle PMI digitali. Gran parte del merito è dei finanziamenti che il Governo ha messo a disposizione nell’ultimo anno soprattutto nel campo dell’Industria 4.0 che hanno permesso a molti giovani imprenditori di lanciare la propria idea e di aprire una nuova attività. Non a caso un’impresa digitale su tre di quelle che sono state aperte nel 2017 è guidata da un under 35.

PMI digitali in aumento ma ancora non basta

Analizzando in toto i numeri dei primi nove mesi del 2017, il saldo tra nuove aziende e fallimenti è positivo per 37.897 unità. Nello stesso periodo il settore delle PMI digitali ha fatto registrare un saldo positivo di circa 3.000 unità, frutto delle 6.300 nuove iscrizioni al Registro delle Imprese. Numeri molto positivi ma che nascondo un grosso problema: le imprese digitali rappresentano solamente il 2,3% di tutte le aziende. Anche se la situazione sta pian piano migliorando: da inizio anno il comparto è aumentato del 2,4% rispetto allo 0,6% degli altri settori.

Sempre più giovani

Altro dato molto interessante riguarda l’età degli imprenditori alla guida delle aziende digitali. Ben il 12,5% delle imprese è guidata da una persona under 35 e se si guarda il dato degli ultimi 9 mesi la percentuale aumenta fino al 35%. Ciò vuol dire che il settore è molto dinamico e che per i prossimi anni il futuro è assicurato. C’è solamente bisogno di qualcuno che dia fiducia a questi ragazzi e che li sostenga economicamente.

Crescita a doppia velocità

Le imprese digitali non crescono solo numericamente, ma anche sotto il profilo del fatturato: negli ultimi due anni la produzione è aumentata a ritmi praticamente doppi rispetto agli altri settori. Per quanto riguarda le dimensioni, le PMI digitali sono leggermente più grandi rispetto alle altre: sono impiegati 5,4 dipendenti contro una media di 4,5.

PMI digitali, numeri e fatturato in crescita nel 2017